laRegione
19.07.21 - 21:00

Stati Uniti, prima condanna per l’assalto al Congresso

Otto mesi di carcere a un 38enne della Florida. Per la corte ha contribuito a provocare una minaccia alla democrazia.

stati-uniti-prima-condanna-per-l-assalto-al-congresso
Keystone
Un momento dell’assalto al Congresso

New York – Un uomo della Florida è stato condannato a otto mesi di reclusione per l'assalto al Congresso dello scorso 6 gennaio. Si tratta di Paul Allard Hodgkins, per il quale l'accusa ha chiesto 18 mesi di carcere. È la prima condanna per i fatti che sconvolsero gli Stati Uniti a pochi giorni dall'insediamento del nuovo presidente Joe Biden.

Nelle motivazioni si legge che Hodgkins, come tutti gli altri rivoltosi, ha contribuito a provocare una minaccia alla democrazia costringendo i membri del Congresso ad abbandonare temporaneamente la seduta per la certificazione della vittoria elettorale di Joe Biden.

Hodgkins era stato arrestato lo scorso 16 gennaio e si era dichiarato colpevole a giugno dietro l'accusa di aver ostacolato un procedimento ufficiale e per la quale si rischiano fino a vent'anni di carcere. In un filmato si vede Hodgkins, 38 anni originario di Tampa, all'interno del Senato con indosso una maglietta Trump 2020, la bandiera sulle spalle e occhiali protettivi sul collo mentre si fa un selfie con colui che è stato ribattezzato lo Sciamano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
LA GUERRA IN UCRAINA
9 ore
Putin parla di accordo, ma attacca gli Usa
Il presidente russo allude a nuove aperture, criticando però il presunto colonialismo occidentale. Incontri diplomatici a Istanbul
Estero
10 ore
Marco Cappato si autodenuncia per aiuto al suicidio
L’attivista italiano ha accompagnato Massimiliano, malato di sclerosi multipla, a morire in Svizzera
Estero
12 ore
Corruzione e riciclaggio scuotono il Parlamento europeo
L’indagine ha coinvolto soprattutto assistenti parlamentari. Sequestrati 600mila euro e attrezzature informatiche e telefoni cellulari
Estero
16 ore
Unesco: ‘Il mondo è sempre meno libero di esprimersi’
La categoria più toccata da querele e azioni giudiziarie? I giornalisti
Kenya
23 ore
Vaga per giorni tra i leoni: salvato un bimbo di 4 anni
Una sorta di ‘favola di Natale in Kenya’. Disperso da fine novembre, il bambino è stato ritrovato miracolosamente salvo
IRAN
1 gior
Teheran manda al patibolo e spara ai genitali
Un ragazzo che ha partecipato alle proteste antigovernative è stato mandato al patibolo. Intanto gli agenti colpiscono le donne mirando alle parti intime
Italia
2 gior
Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto
Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
2 gior
Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’
L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
2 gior
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
2 gior
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
© Regiopress, All rights reserved