laRegione
20.04.21 - 21:24
Aggiornamento: 22:25

Il presidente del Ciad ucciso dai ribelli

Idriss Déby Itno era stato appena rieletto dopo 30 anni al potere. Stava portando le sue truppe nel nord del Paese dove ci sono i rivoltosi

Ansa, a cura de laRegione
il-presidente-del-ciad-ucciso-dai-ribelli
Idriss Déby Itno, ucciso dai ribelli, era al potere da oltre 30 anni (Keystone)

Dopo 30 anni di potere, l'appena rieletto presidente del Ciad, Idriss Déby Itno, è morto conducendo le sue truppe in uno scontro armato contro ribelli nel nord del Paese dell'Africa centrale confinante con la Libia. E, in una sorta di colpo di Stato, il suo posto è stato subito preso da una giunta militare guidata da uno dei suoi figli, Mahamat Idriss, che ha sciolto il parlamento e promesso elezioni solo al termine di un periodo di transizione di un anno e mezzo.

Il 'Maresciallo del Ciad' è deceduto nelle ultime ore per le gravi ferite riportate durante il fine settimana "sul campo di battaglia", come ha annunciato un portavoce delle Forze armate ciadiane: a 68 anni, in linea col suo passato di militare di carriera spesso in mimetica, stava guidando l'esercito a diverse centinaia di chilometri dalla capitale N'Djamena contro una colonna di ribelli del 'Fact', partiti come di consueto da basi nel sud della Libia.

La guerriglia

Proprio lunedì, mentre veniva proclamata la rielezione di Deby per un sesto mandato consecutivo di sei anni quale risultato delle elezioni dell'11 aprile, l'esercito aveva annunciato di aver ucciso più di 300 "nemici". Dapprima smentita ma poi vera è risultata l'affermazione del Fact di aver ferito il 'Colonnello Idriss Déby Itno', l'ultimo grado che i ribelli gli riconoscevano. Nel Paese di transito di migranti africani che puntano alla Libia per salpare alla volta dell'Italia, il portavoce delle Forze armate ha annunciato che è stato istituito un Consiglio militare di transizione (Cmt) guidato dal figlio di Deby: un generale 37enne già a quattro stelle ma soprattutto capo della Guardia presidenziale, la temuta unità d'elite di pretoriani del regime.

Il Cmt, oltre agli accordi internazionali, "assicura la transizione per un periodo di 18 mesi", al termine dei quali "nuove istituzioni repubblicane saranno costituite" attraverso "elezioni libere, democratiche e trasparenti", ha assicurato il portavoce, annunciando tra l'altro anche coprifuoco e blocco delle frontiere.

La Francia, ex dominatrice coloniale del Ciad e che con i suoi militari e caccia-bombardieri aveva salvato Deby dall'attacco di ribelli nel 2008 e 2019, ha auspicato un rapido ritorno al potere civile e ha lamentato di aver perduto "un amico coraggioso". Il riferimento è al massiccio contributo del Ciad alla lotta degli Stati africani del G5 contro i jihadisti che imperversano nel Sahel facendo apparire l'ex golpista e alquanto autocratico Deby come un apprezzato bastione di stabilità, nonostante violazioni dei diritti umani degenerate in stragi soprattutto negli anni Novanta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
14 ore
Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto
Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
14 ore
Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’
L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
16 ore
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
20 ore
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
21 ore
Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple
Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
22 ore
La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio
Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
Spagna
23 ore
Scontro tra due treni in Catalogna, 155 feriti
L’incidente è avvenuto presso la stazione di Montcada i Reixac-Manresa. Dove uno dei due convogli era fermo
Iran
1 gior
Ucciso mentre festeggia la sconfitta, arrestato capo polizia
Il 27enne, per strada ad acclamare il kappaò contro gli Stati Uniti, era stato freddato con un colpo alla testa
Argentina
1 gior
‘Meglio andare in prigione che essere una marionetta’
‘Non mi ricandiderò’. Così l’ex presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner dopo la lettura della sentenza di condanna a sei anni di prigione
Stati Uniti
1 gior
Luce verde alla vendita di elicotteri alla Corea del Sud
Gli Stati Uniti forniranno a Seul apparecchi Ch-47 Chinook per un valore stimato in 1,5 miliardi di dollari
© Regiopress, All rights reserved