laRegione
17.02.20 - 09:41

In manette a Milano per oltre 100 chili di hashish

In manette sono finiti un 42enne e un 48enne. In possesso pure di oltre 10 kg di marijuana e quasi un kg di cocaina

in-manette-a-milano-per-oltre-100-chili-di-hashish
In due in manette (Ti-Prss)

La Polizia di Stato italiana ha arrestato a Milano due spacciatori, sequestrando oltre 100 chili di hashish. In manette sono finiti due uomini, uno di 42 e l'altro di 48 anni, individuati dagli agenti della Squadra mobile. L'episodio è accaduto venerdì pomeriggio, ma la notizia del loro arresto è stata divulgata solo oggi.

Gli investigatori hanno monitorato due vetture che dalla zona Gallaratese sono giunte nel quartiere Lorenteggio. Una volta scesi, i conducenti sono entrati in uno stabile dal quale sono usciti poco dopo con dei borsoni da caricare nelle vetture.

Fermati e controllati dai poliziotti, in totale – incluse le sostanze trovate in seguito a perquisizioni domiciliari – i due sono risultati in possesso di 107 kg di hashish, 11,8 Kg di marijuana e 785 grammi di cocaina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Strage del Mottarone, a Eitan un milione di euro di risarcimento
L’assicurazione della società che gestisce la funivia vuole garantire ‘un futuro sereno’ al bambino di 7 anni, unico sopravvissuto della tragedia del 2021
Turchia
4 ore
Notte di lavoro fra le macerie per i cani Redog
Già 24 le persone ritrovate vive dalle squadre di salvataggio svizzero mandate sul posto. Impegnati nelle ricerche sei animali e dieci persone
Confine
5 ore
Calano i passeggeri di Trenord, ‘non è solo colpa dei ritardi’
L’associazione dei pendolari lombardi evidenzia la mancanza di abbonamenti ad hoc per chi fa dei giorni di smartworking
Terremoto Turchia-Siria
6 ore
Monta la protesta contro i ritardi dei soccorsi
Malcontento soprattutto a Sud della Turchia. E fra gli aiuti che ritardano ad arrivare c’è anche chi, sulla sofferenza delle persone, ci lucra
Estero
8 ore
La conta dei morti del sisma in Turchia e Siria supera gli 8’700
Si continua a scavare, e i numeri sono destinati a crescere: le persone complessivamente colpite potrebbero essere oltre 20 milioni
il terremoto
19 ore
In Siria e Turchia oltre 7mila morti, si cerca sotto le macerie
A caccia di sopravvissuti, mentre montano le prime polemiche sui ritardi nei soccorsi
la guerra in ucraina
19 ore
Mosca ammassa nuove truppe. Berlino: ‘100 Leopard a Kiev’
Altre decine di migliaia di soldati russi inviati nel Donbass. Zelensky alle prese con il rebus nomine
stati uniti
21 ore
Biden bocciato dal 62% degli americani
Brutte notizie nei sondaggi a poche ore dal discorso sullo stato dell’Unione
Estero
1 gior
Sempre più vittime del terremoto in Turchia e Siria: oltre 5’000
È stato intanto estratto vivo dalle macerie il calciatore ghanese Christian Atsu. Oltre 8’000 persone sono state salvate finora
Estero
1 gior
Sale a 4’890 il bilancio dei morti del sisma fra Turchia e Siria
Da parte di Ankara le vittime del terremoto di magnitudo 7,9 di ieri sono al momento 3’381, da parte siriana sono 1’509
© Regiopress, All rights reserved