laRegione
L'attuale allenatore dei Sacramento Kings Luke Walton (Keystone)
Estero
23.04.19 - 22:350

Reporter sportiva accusa un coach di Nba di aggressione sessuale

I fatti sarebbero avvenuti nel 2014 in un albergo di Santa Monica in California. L'avvocato dell'allenatore ha definito le accuse 'infondate' e 'non credibili'

Una reporter sportiva, Kelly Tennant, ha fatto causa a Luke Walton, allenatore della squadra di basket Nba dei Lakers sino al 12 aprile ed ora dei Sacramento Kings, accusandolo di aggressione sessuale. Lo riportano i media Usa. L'episodio risalirebbe al 2014, quando Walton era assistant coach dei Warriors e Tennant lavorava per la tv Spectrum SportsNet, dove lo invitava spesso come ospite.

La donna sostiene che era andata in un hotel di Santa Monica, California, per dargli una copia di un suo libro, di cui il tecnico aveva scritto l'introduzione. Walton l'avrebbe invitata nella sua stanza e, una volta dentro, l'avrebbe spinta sul letto e le sarebbe saltato addosso. "Temeva di essere stuprata", si legge nella citazione. L'avvocato del coach ha respinto le accuse come "infondate", "non credibili" e definito la donna "una opportunista, non una vittima". Dopo la diffusione della notizia, la Tennant, ex giocatrice di pallavolo per la University of Southern California, si è ritrovata la sua pagina Instagram piena di commento, molti dei quali offensivi.

Potrebbe interessarti anche
Tags
coach
tennant
walton
aggressione
california
reporter
aggressione sessuale
nba
reporter sportiva
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved