laRegione
Estero
11.12.18 - 16:380

Cina-Canada, 'siamo pari!'

Arrestato da Pechino un ex diplomatico nordamericano. Si teme che dietro ci sia una vendetta per il fermo di Meng Wanzhou, capo finanziario di Huawei

L'ex diplomatico canadese Michael Kovrig è stato arrestato in Cina: la mossa, riporta il South China Mourning Post, è maturata dopo che la polizia canadese ha arrestato il primo dicembre su richiesta degli Usa, Meng Wanzhou, capo finanziario del colosso Huawei, con l'accusa di aver violato le sanzioni americane trattando con l'Iran. Oltre a due fonti, il quotidiano cita International Crisis Group (Icg), attuale datore di lavoro di Kovrig. Non è chiaro se ci sia un legame col caso Huawei, anche se Pechino ha minacciato rappresaglie.

Potrebbe interessarti anche
Tags
huawei
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved