laRegione
Estero
08.11.18 - 09:510
Aggiornamento : 11:55

Sparatoria in un locale di Los Angeles. Ci sarebbero diversi morti

L'assalitore è stato ucciso dalla polizia. Numerosi i feriti. I fatti sono avvenuti durante una festa di universitari

Ci sono diverse vittime nella sparatoria della notte in un locale di Thousand Oaks, in California. Lo riferisce la polizia citata dai media statunitensi. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine intorno alle 23:30 (ora locale). L'entità delle lesioni delle vittime non è stata ancora resa nota, né la dinamica e le motivazioni alla base del gesto.

I fatti sono avvenuti a Los Angeles, nella contea di Ventura, in California, dove un uomo ha fatto irruzione in un locale, il Borderline Bar& Grill di Thousand Oaks, e si è messo a sparare sulla folla. Ci sarebbero diversi feriti e anche delle vittime. L'assalitore è stato ucciso dalle forze speciali della polizia. L'uomo avrebbe sparato con una pistola automatica intorno alle 23.30 ora locale (le 8.30 in Svizzera). Testimoni parlano di una trentina di colpi esplosi. Diverse ambulanze sono arrivate sul posto. Alcune persone si sono asserragliate nei bagni del locale, altre sono salite sui tetti per sfuggire alla furia omicida. Il sito web del locale, dove si suona musica country, pubblicizza i mercoledì sera come le serate dedicate agli universitari: nei pressi della struttura ci sono due college: la California Lutheran University e la California State University. 

Il sito Abc7 riporta la testimonianza di un ragazzo, John Hedge, che si trovava all’interno del locale: “Un uomo con barba, cappello, giacca nera e occhiali è entrato nella stanza e ha sparato un primo colpo verso la guardia di sicurezza all’ingresso. Poi ha sparato alla cassiera, una giovane ragazza, poi ha iniziato a spostarsi verso l’ufficio dov’è custodita la cassa e ha iniziato a sparare, senza parlare”, ha detto.

Potrebbe interessarti anche
Tags
locale
los angeles
los
california
angeles
feriti
sparatoria
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile