laRegione
15.04.22 - 18:29

Venti le vittime del medico di base comasco accusato di violenze

Si aggrava la posizione del 59enne, oggi rinchiuso al Bassone. Simili i racconti delle pazienti

di Marco Marelli
venti-le-vittime-del-medico-di-base-comasco-accusato-di-violenze
Ti-Press

Si è aggravata la posizione del 59enne medico di famiglia di Como, con studio a Cernobbio, arrestato lo scorso mese di febbraio per violenza sessuale nei confronti di alcune pazienti, avvenute durante le visite ambulatoriali. Se inizialmente al medico, molto conosciuto nel capoluogo lariano, venivano contestati sette presunti abusi – con l’aggiunta di una accusa di stalking ai danni di un’ottava donna –, a conclusione delle indagini si è appreso che la posizione del professionista rinchiuso al Bassone si è aggravata.

L’avviso di conclusione delle indagini elenca, infatti, i nomi di venti donne, tra cui una minorenne. Pazienti buona parte delle quali sono state rintracciate dopo l’arresto del medico o che si sono presentate spontaneamente ai carabinieri per raccontare di aver vissuto situazioni analoghe a quelle già contenute nelle prime ipotesi di reato. Tutte testimonianze raccolte nel fascicolo che ricostruisce le condotte che il medico di base avrebbe tenuto nel suo ambulatorio di Cernobbio a partire da gennaio 2021.

A ciò si aggiunge il racconto di una donna che nel 2017 era stata visitata dal 59enne mentre prestava servizio al Pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna. Simili le circostanze: le pazienti si erano rivolte al medico per problemi di salute di varia natura, dal raffreddore alla stanchezza, andando incontro a visite ginecologiche o palpazioni non richieste, sempre senza preavviso o consenso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Brasile
3 ore
Presidenziali brasiliane, Lula in vantaggio
Nel primo sondaggio in vista del ballottaggio del 30 ottobre in Brasile, l’ex presidente di sinistra incasserebbe il 51% dei favori
Corea del Nord
4 ore
Altri due missili verso il Mar del Giappone
Altre provocazioni dalla Corea del Nord. E dall’ambasciatrice americana all’Onu arriva il richiamo: ‘Basta con questo atteggiamento sconsiderato’
Burkina Faso
4 ore
Burkina Faso, Ibrahim Traoré nominato presidente
Dopo il secondo colpo di Stato nel Paese in meno di nove mesi, al capitano sono stati conferiti pieni poteri
caro-energia
12 ore
L’Opec taglia la produzione di petrolio: schiaffo agli Usa
Diminuzione di due milioni di barili al giorno proprio mentre Washington cercava di contenere i prezzi
la guerra in ucraina
14 ore
Putin: ‘Ci riprenderemo tutti i territori persi’
Lo zar promuove Kadyrov e annette anche la centrale nucleare, ma Kiev avanza ancora
Estero
16 ore
Servizi americani: ‘Kiev dietro l’omicidio Dugina, Usa estranei’
Secondo fonti dell’intelligence citate dal Nyt, i servizi di Washington non erano a conoscenza dell’attentato contro la figlia dell’ideologo di Putin
Estero
19 ore
Getta in terra sculture ai Musei Vaticani, fermato un turista
L’uomo ha danneggiato gravemente due antichi busti nella galleria Chiaramonti. È apparso agitato e ha detto di voler parlare col papa
Confine
20 ore
Operazione ‘Cavalli di razza’, chiesti quasi 400 anni di pena
I 34 imputati alla sbarra hanno scelto il rito abbreviato per beneficiare della riduzione di un terzo della pena. Due arresti avvenuti a Lugano.
Estero
21 ore
Guasti a Nordstream 1 e 2, probabile la ‘mano’ di uno Stato
È l’ipotesi avanzata dallo Spiegel sulla natura delle falle nei gasdotti. Secondo cui sarebbe stato oggetto di un ‘sabotaggio mirato’
Italia
22 ore
In auto a dormire o a far spesa dopo aver timbrato
Timbravano il badge di entrata e poi si assentavano. Nei guai sei dipendenti del Comune di Santa Domenica Vittoria, nel Messinese
© Regiopress, All rights reserved