laRegione
22.04.21 - 17:12

Una passerella tra le isole Borromee

Progetto che parte da impulsi privati per rilanciare il turismo sulla parte italiana del Lago Maggiore

di Marco Marelli
una-passerella-tra-le-isole-borromee
L'isola dei Pescatori

Quattrocentomila nuovi turisti sul Lago Maggiore, parte italiana, in grado di generare nell'arco di sei anni un indotto di 26 milioni di euro. Questo grazie a una passerella lunga 400 metri e larga 5, a basso impatto ambientale ma ad alto ritorno d'immagine. Un collegamento galleggiante tra le isole Bella e dei Pescatori passando dallo scoglio Malghera, ispirandosi all'installazione artistica di Christo, artista bulgaro, uno dei maggior ispiratori della Land art: una rete di pontili aperti al pubblico sul lago d'Iseo, che nel 2016 richiamò milioni di persone.

La passerella tra le isole sul Verbano è parte integrante del progetto “Lago Maggiore light bridge”, pensato da Antonio Zacchera, proprietario di alcuni grandi alberghi della sponda piemontese: “Prima della pandemia si erano stabilizzate sui 3 milioni le presenze sui laghi, senza grosse crescite. Nel 2020 il crollo del 70 per cento del fatturato e nel primo trimestre 2021 i flussi turistici si sono azzerati. Dobbiamo ricominciare proponendo qualcosa di competitivo”. Ecco, quindi, l'idea di una passerella galleggiante in grado di collegare le Isole Borromeo. Idea messa nero su bianco in pochi giorni per poter partecipare alla corsa per i fondi del Recovery plan.  Zacchera lunedì ha presentato il progetto al presidente della Regione Cirio: “Mi è parso entusiasta”. Costo del progetto: meno di novecento mila euro, spese promozionali comprese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Meno italiani alle urne, più astensionismo al Sud
Chiusi i seggi alle 23. Inizia lo spoglio del Senato, toccherà poi alla Camera. Per i sondaggi il centrodestra è nettamente in testa.
Stati Uniti
7 ore
‘Se Mosca userà l’atomica risponderemo in modo deciso’
A dirlo oggi il consigliere del presidente americano
Serbia
8 ore
‘Non accetteremo l’esito dei referendum in Donbass’
Dopo la Turchia, anche il Paese balcanico prende le distanze dalle strategie di Mosca
Confine
10 ore
Como, la vista del lago scompare da piazza Cavour
Continuano i lavori per le paratie anti-esondazione. Le baracche da cantiere resteranno a ridosso della biglietteria fino alla prossima primavera.
Conflitto Russia/Ucraina
11 ore
Chiamati alla leva quasi tutti i tartari di Crimea
In soli tre giorni sono state 1’500 le convocazioni alla mobilitazione distribuite alla comunità tartara
Corea del Nord
14 ore
Lanciato missile balistico nel Mar del Giappone
La guardia costiera nipponica non ha segnalato incidenti che abbiano riguardato navi o imbarcazioni
italia
14 ore
Mafia: 34 anni fa l’uccisione di Mauro Rostagno
Il giornalista si era a lungo impegnato a denunciare le infiltrazioni mafiose nel tessuto politico del Trapanese
Italia
15 ore
Urne aperte, italiani pronti al voto
Quasi 51 milioni di cittadini devono scegliere i 600 membri di Camera e Senato. Si voterà in una sola giornata: i seggi chiuderanno questa sera alle 23
Estero
17 ore
Malgrado i correttivi, Nutriscore è fuorviante
Sono le conclusioni a cui giunge l’ong a tutela dei consumatori Safe, secondo cui questa classificazione degli alimenti ‘produce nuove distorsioni’
Venezuela
17 ore
Da patrona del Venezuela orientale a protettrice dei coralli
Il rispetto per la Vergine della Valle prevale su tutto: niente più reti a strascico nella zona, che diventa sede di un museo sommerso
© Regiopress, All rights reserved