laRegione
22.03.21 - 17:42

Confine, Paolo Bianchi nuovo direttore di esercizio

Succede a Gian Luca Mantegazza in seno alla Navigazione Lago Maggiore. Intanto le difficoltà legate al covid ritardano l'entrata in vigore dell'orario estivo

di Marco Marelli
confine-paolo-bianchi-nuovo-direttore-di-esercizio

La Navigazione Lago Maggiore ha un nuovo direttore di esercizio. È l'ingegnere meccanico Paolo Bianchi, 47enne romano, con una lunga esperienza nel settore navale, ha già svolto funzioni manageriali, oltre ad aver lavorato come project manager, dove ha maturato esperienze sulle petroliere. Bianchi subentra all'ingegner Gian Luca Mantegazza. «L'esperienza e la professionalità di Paolo Bianche saranno un valore aggiunto importante per l'azienda e in particolare per la Navigazione Lago Maggiore – afferma Alessandro Acquafredda, direttore generale di Navigazioni Laghi Lombardia – una realtà importante sia per il trasporto pubblico sia come elemento integrato dell'offerta turistica»

Una offerta turistica che dopo un 2020 negativo a causa del Covid-19, continua a fare i conti con la pandemia. Lo prova il fatto che l'inizio dell'orario estivo, previsto per il prossimo 28 marzo, è stato procrastinato, posticipandolo a data da definirsi. Insomma, si continua con l'orario attualmente in vigore, con le restrizioni in atto. Su quasi tutte le tratte, come la Cannero, Luino, Cannobio, che solo da alcuni giorni è stata ripristinata, il servizio è sospeso nelle giornate di sabato e festivi. Succede così anche sulle tratte maggiormente utilizzate quali la Arona-Angera e la Stresa-Intra. Nessuna restrizione per il collegamento dei traghetti tra Intra-Laveno.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
9 ore
Biden pronto a parlare con Putin
Conferenza di pace a Parigi il 13 dicembre, l’annuncio durante la visita di Macron a Washington
coronavirus
9 ore
La Cina allenta la morsa, ‘sì all’isolamento a casa’
Aperture di Pechino dopo le proteste, mentre si prepara l’addio a Jiang Zemin
Estero
10 ore
Giallo su sei pacchi bomba in Spagna
Oltre all’ordigno esploso all’ambasciata ucraina a Madrid, ne sono stati notificati altri, pure all’indirizzo del premier Pedro Sánchez. Indagini in corso
la guerra in ucraina
10 ore
“La Nato non entrerà nel conflitto”
Mosca accusa l’Alleanza: ‘Ci fanno la guerra’. Stoltenberg risponde seccamente. Macron spinge per un negoziato: ‘Lo ritengo possibile’
Estero
12 ore
Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto
Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
14 ore
Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti
Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
15 ore
Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia
Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
Città del Vaticano
17 ore
Congo e Sud Sudan nei piani di viaggio del Papa
Rinviata già a luglio a causa di problemi al ginocchio, la visita in Africa del Pontefice sarà recuperata tra fine gennaio e inizio febbraio
Italia
18 ore
Frana di Casamicciola, individuati altri due corpi
All’appello mancano ancora due persone. E nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro Coordinamento Soccorsi
Confine
18 ore
Falsi test positivi per il green pass, 11 indagati a Varese
I tamponi venivano effettuati da due infermieri conniventi all’esterno di una farmacia estranea alla vicenda. Costo totale: 500 euro
© Regiopress, All rights reserved