laRegione
15.02.21 - 17:18
Aggiornamento: 17:45

Confine, aumentano gli incontri ravvicinati con i cinghiali

Prefettura e Polizia provinciale hanno concordato un intervento immediato nei quartieri di Monte Olimpino e Garzola e nell'area di Cernobbio

di Marco Marelli
confine-aumentano-gli-incontri-ravvicinati-con-i-cinghiali
Un cinghiale ritratto nei boschi del Mendrisiotto (archivio Ti-Press)

Effetto Covid sui cinghiali a Como. Sono sempre più numerosi i branchi di ungulati che, spinti dalla fame e dal freddo, sono arrivati ad avventurarsi nella periferia del capoluogo. Una spiegazione arriva anche dal fatto che, fra le misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus, è stata la sospensione della caccia programmata nel Parco Spina Verde, che dal Penz si estende sino a Baradello. È quanto sostenuto dal comandante della Polizia provinciale nel corso di una riunione in Prefettura a Como dal prefetto Andrea Polichetti che ha raccolto il grido di allarme di automobilisti e residenti, che più volte in questi giorni hanno avuto contatti ravvicinati con gli ungulati.

Nel corso della riunione il prefetto lariano ha concordato con la Polizia Provinciale un immediato intervento nei quartieri di Monte Olimpino e Garzola oltre che nell'area di Cernobbio dove sono stati ripetutamente avvistati interi branchi banchettare nelle aiuole stradali e negli orti. Dall’inizio di febbraio a oggi, sono stati prelevati una ventina di capi, sia attraverso l’abbattimento diretto in ore notturne che tramite l’uso di apposite trappole.  Sono stati programmati nuovi abbattimenti a breve, anche con l'aiuto delle guardie venatorie provinciali, mentre nel Parco della Spina Verde verranno installate delle trappole per provvedere alla loro cattura. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
10 ore
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
11 ore
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
11 ore
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
17 ore
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
20 ore
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
22 ore
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
italia
1 gior
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
1 gior
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
la guerra in ucraina
1 gior
‘I russi stanno per lasciare la centrale di Zaporizhzhia’
Kiev sicura della ritirata dei soldati di Putin. Intanto due terzi dei Paesi della Nato sarebbero a corto di armi da inviare all’Ucraina
Confine
1 gior
Fiscalità dei frontalieri, l’accelerazione fa sperare per luglio
Il governo italiano ha approvato il disegno di Legge che porta alla ratifica, ora tocca al parlamento. Mattarella domani in visita nella Confederazione
© Regiopress, All rights reserved