laRegione
Ti-Press
Economia
20.12.18 - 19:240

Ubs al lavoro per il dopo Ermotti

Il Ceo ticinese dell'istituto bancario lascerà fra un paio di anni. Il CdA starebbe puntando a un candidato esterno

Ubs guarda al futuro e sta intensificando le ricerche per trovare il successore di Sergio Ermotti, alla guida dell’istituto dal 2011. Lo rende noto l’agenzia Bloomberg, che cita fonti vicine alla banca. La sostituzione del ticinese non sarebbe comunque imminente, ma avverrebbe fra circa due anni.

Secondo quanto riportato dall'agenzia newyorkese, il presidente del Cda Axel Weber starebbe puntando a un candidato esterno.  Lo stesso Ermotti avrebbe dichiarato, in recenti incontri con gli investitori, che la banca “sta lavorando a un piano”.

Dal canto suo Ubs non ha voluto fornire indicazioni precise: “Un piano di successione è stato e continuerà a essere parte delle nostre operazioni di gestione della banca”, ha confermato un portavoce di Ubs a Bloomberg.  Finora l’istituto è stato piuttosto vago sulla questione del post-Ermotti. Axel Weber un anno fa aveva dichiarato che intendeva “rimanere al suo posto al fianco di Ermotti” almeno fino al 2022.

Tags
ermotti
ubs
banca
istituto
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved