laRegione
10.06.22 - 14:44
Aggiornamento: 18:27

Johnny Depp dopo il processo approda al Montreux Jazz Festival

L’attore americano, che è anche cantante e chitarrista, sarà, infatti, sul prestigioso palco quale special guest di Jeff Beck

Ats, a cura di Cristina Ferrari
johnny-depp-dopo-il-processo-approda-al-montreux-jazz-festival
Keystone
See you in Montreux

Lasciato alle spalle il processo mediatico contro l’ex moglie, Amber Heard, da cui ne è uscito vincente, il ‘diffamato’ e tenebroso Johnny Depp sfodera il suo asso nella manica: il 15 luglio si esibirà al Montreux Jazz Festival. L’attore americano, che è anche cantante e chitarrista, sarà, infatti, sul prestigioso palco quale special guest di Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti degli anni Sessanta e settanta, nonché fra i più importanti per l’evoluzione della chitarra moderna.

La presenza a Montreux di Depp era nell’aria da giorni. Un altro concerto con lo stesso Beck era già stato annunciato al Festival guitare en scène a Saint-Julien-en-Genevois, in Francia. Beck e Depp si esibiranno nella ridente cittadina sul Lago di Ginevra all’Auditorium Stravinski, dopo il concerto di Van Morrison. Un’occasione pare imperdibile, considerato che vi è ancora disponibilità di biglietti.

Leggi anche:

Johnny Depp è stato diffamato dall’ex moglie

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
4 ore
‘Dimitri saliva sul palco e taaac, si accendeva la lampadina’
Duilio Galfetti ricorda il grande clown, al quale con Roberto Maggini e Pietro Bianchi dedicherà l’omaggio il 5 ottobre con canti e musica popolare
La recensione
12 ore
Alla fine, per salvarci non c’è altro che l’immaginazione
Parte della trilogia dedicata all’amore, la performance di Treppenwitz ‘Amor fugge restando’ è andata in scena nel fine settimana nell’ambito del Fit
La recensione
17 ore
Osi al Lac, un memorabile Prokof’ev
La sala ha potuto godere di un bel programma dedicato al grande compositore. Eccezionale interpretazione di Marc Bouchkov
Settimane Musicali
1 gior
Lo Schubert ‘ecologico’ di Jordi Savall
Con la sua orchestra naturale, martedì 4 ottobre in San Francesco a Locarno (l’intervista)
Spettacoli
1 gior
Morto il regista Dragone, suoi gli show del Cirque du Soleil
Origini italiane, naturalizzato belga, avrebbe compiuto 70 anni il 12 dicembre. E tra i leader mondiali di eventi e spettacoli teatrali.
Arte
2 gior
Louise Nevelson ‘painted it black’
Al Museo comunale d’arte moderna di Ascona un’antologica sull’iconica artista statunitense da domani all’8 gennaio ’23. Ma si inaugura oggi alle 17.
Culture
2 gior
Osi: il dopo Weidmann, per ora, è con Widmer e Flury
Direzione affidata all’attuale vicedirettore Samuel Flury e al membro della direzione Barbara Widmer, nell’attesa del bando per la nuova figura
Ticino7
3 gior
‘Di tutto un pop’ con Sergio Mancinelli
Le sue storie di musica da domani su Ticino7, ogni primo sabato del mese, a parole e in voce (l’intervista)
Culture
3 gior
Come sta la Terra? Chiedilo a Marco Paolini
L’attore/attivista è stato ospite di ‘Emergenza Terra’, la prima conferenza di un ciclo che, kantianamente, si tiene a Mendrisio
Video
Musica
3 gior
‘Only The Strong Survive’, a novembre il nuovo Springsteen
Il 21esimo album del Boss è un tributo al soul. Fino ad allora, il singolo ‘Do I Love You (Indeed I do)’
© Regiopress, All rights reserved