laRegione
23.05.22 - 09:54
Aggiornamento: 14:47

Radio Italia, in 50mila in piazza del Duomo (assetati compresi)

Polemiche sul web dopo il concertone: ‘Lasciati senz’acqua per ore’. Soccorsi in 210, riferisce la Questura

Ansa, a cura de laRegione
radio-italia-in-50mila-in-piazza-del-duomo-assetati-compresi
Keystone
Piazza Duomo d’archivio

"Più di 50mila, tra piazza Duomo e vie limitrofe, per la grande festa dei 40 anni di Radio Italia Solomusicaitaliana": è la stessa Radio a dare una stima delle persone che hanno assistito sabato sera al concerto gratuito tornato dopo l’assenza negli anni della pandemia. In tanti hanno voluto essere presenti arrivando in piazza fin dal mattino, sotto il sole cocente e questo ha causato anche alcuni malori (210, riferisce la Questura, le persone che si sono rivolte ai sanitari e sei quelle portate in ospedale). Anche per questo sul web i commenti entusiasti per la festa si alternano anche a qualche critica. C’è chi su Twitter parla di "organizzazione imbarazzante" perché "letteralmente lasciati lì in mezzo sotto al sole tutto il giorno senza possibilità di uscire per prendere da bere o mangiare". Una volta usciti dalla piazza transennata occorreva infatti rifare la fila per entrare. "NO chioschi per la vendita dell’acqua, 100 bottiglie distribuite in tutta la piazza ogni ora per più di 10mila persone. Zero assistenza. Mettete una fontana d’acqua" ha scritto qualcun altro.

Ma la maggior parte parla di un concerto "magico", "fantastico come sempre". Fra i commenti ci sono anche quelli di chi il concerto lo ha visto in tv o streaming. Il concerto infatti è stato trasmesso in diretta su Radio Italia Solomusicaitaliana, Radio Italia Tv, RADIO ITALIA TREND e in streaming audio/video su Radioitalia.it. In contemporanea è andato su Sky Uno, in streaming su NOW e in chiaro su TV8 e ha registrato nel complesso 721mila spettatori medi e 4,77% di share su Sky Uno/+1 e su TV8, a cui vanno sommati i dati su Radio Italia Tv e piattaforme.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
La recensione
35 min
Vivian, Edward e Pretty Bryan
Doppio sold out al Lac per l’ottimo ‘Pretty Woman - Il musical’, due ore di buon umore con musiche di Bryan Adams (ti piace vincere facile)
Culture
4 ore
Da Hannah ad Anna, le tante facce della Valle Bavona
Il lucernese Kurt Koller ci parla del suo film ‘Vento di vita vera’ in programma martedì 29 all’Otello di Ascona, con la presenza del regista
Castellinaria
14 ore
Per tutte le Anna Frank del mondo
Highlights della cerimonia di chiusura, palmarès e pensieri in libertà con Flavia Marone, presidente, e Giancarlo Zappoli, direttore artistico
La recensione
19 ore
Diretti da Mencoboni, in quattro per Monteverdi
Voces suaves, Concerto Scirocco, Männeroktett Basel, Coro Clairière: al netto delle scelte interpretative, il pubblico applaude
Mostra
1 gior
Il ‘caso Fontana’: opere, invenzioni e ingegno
La Pinacoteca Züst e l’Archivio del Moderno (Usi) promuovono l’esposizione della ‘azienda’ dell’architetto di Melide. Sabato 26 novembre, l’inaugurazione.
Spettacoli
2 gior
È morta Irene Cara, la voce di ‘Fame’ e ‘Flashdance’
L’iconica attrice e cantante aveva 63 anni. La sua l’interpretazione venne premiata con un Oscar come miglior canzone.
Castellinaria
2 gior
Castellinaria, ‘Where is Anne Frank!’ vince il Castello d’Oro
Al film d’animazione di Ari Folman il metallo più prezioso del Concorso Kids; nella categoria Young, Premio Tre Castelli all’iracheno ‘The exam’
Castellinaria
2 gior
‘L’ombra del giorno’, storia di Luciano e ‘Anna’
L’amore ai tempi del fascismo in ‘L’ombra del giorno’, bel film di Giuseppe Piccioni che chiude il 35esimo festival del cinema giovane (l’intervista)
Concorso
2 gior
La più bella pubblicità è ‘Fortezza di Bellinzona’ di Variante
Premiata l’agenzia bellinzonese, che ha partecipato insieme a lucasdesign di Giubiasco, Newdeco Agency di Sant’Antonino e Visiva di Camorino
Scienze
2 gior
In pandemia prima volta con la depressione per una persona su 8
Il 13% degli over 50 durante la crisi del Covid ha sperimentato per la prima volta la patologia, soprattutto le persone a reddito più basso
© Regiopress, All rights reserved