laRegione
Crisi energetica
26.09.22 - 14:48
Aggiornamento: 18:09

Misure di risparmio energetico alla Ssr

L’azienda al fine di garantire il mandato di servizio pubblico attuerà gli accorgimenti da subito per risparmiare il 13-15 per cento

Ats, a cura di Red.Cultura
misure-di-risparmio-energetico-alla-ssr
Keystone
Spegniamo tutto il superfluo: riscaldamento, luci, schermi, aerazione…

Insegne luminose sugli edifici e illuminazione ambientale (non necessaria per motivi di sicurezza) verranno spente; così anche aerazione, schermi televisivi e decorativi, nonché riduzione per il riscaldamento di 1,5-2 gradi e limitazione dell’erogazione di acqua calda. Queste e ulteriori misure di risparmio energetico sono state decise dalla task force e da una cellula di crisi in seno alla Ssr, con l’obiettivo di garantire il mandato del servizio pubblico nella condizione eccezionale della penuria di energia; contesto cui molte grandi aziende svizzere si stanno preparando ad affrontare. Queste misure verranno attuate da subito in tutta l’azienda.

Dallo scorso anno, una task force interna alla Ssr si occupa, sulla base del progetto nazionale ‘Energia e clima esemplari’, di migliorare progressivamente l’efficienza energetica dell’azienda e in generale di ridurre i consumi. Alla luce dei nuovi sviluppi, l’azienda ha classificato a un livello elevato il rischio di una penuria di energia elettrica e gas e ha quindi incaricato una cellula di crisi di prepararla ai possibili scenari di una grave carenza energetica, fra cui le misure immediate di cui sopra. Con la loro applicazione, la Ssr spera di poter ridurre il consumo energetico del 13-15 per cento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
17 min
Un chip per rilevare e prevenire i sintomi del Parkinson
È stato messo a punto dagli scienziati del Politecnico federale di Losanna. Utile anche nel campo dell’epilessia
Spettacoli
3 ore
È morta Lisa Loring, fu la prima Mercoledì della Famiglia Addams
L’attrice aveva 64 anni ed è deceduta in seguito ad un ictus. Suo il ruolo della figlia di Gomez e Morticia nella serie originale degli anni Sessanta
Scienze
5 ore
Il Covid resta un’emergenza internazionale
Per il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, ‘il virus conserva la capacità di evolversi in nuove e imprevedibili varianti’
L’intervista
14 ore
Marco Paolini, contro la solitudine doppiamente ‘Sani!’
Nel disequilibrio generale, il maestro del teatro di narrazione porta in scena un’iniezione di fiducia: giovedì 2 e venerdì 3 febbraio al Teatro Sociale
Scienze
1 gior
Long Covid, ecco perché affiora la stanchezza cronica
Scoperto il meccanismo che la provocherebbe in una persona su tre: il deficit di un aminoacido prodotto naturalmente dall’organismo
La recensione
1 gior
Ricco e colto, buzzurro ma sensibile: ‘Quasi amici’!
A Chiasso, il Cinema Teatro applaude a ogni cambio di scena Paolo ‘Driss’ Ruffini e Massimo ‘Filippo’ Ghini, nell’adattamento teatrale del film francese
Musica
1 gior
Addio a Tom Verlaine, frontman dei Television
Chitarrista e cantante, pioniere della scena punk degli anni 70, si è spento a Manhattan dopo breve malattia.
Scienze
2 gior
Non tutti sono prede facili: c’è fagiano e fagiano
Uno studio condotto in Gran Bretagna ha permesso di evidenziare significative differenze di memoria tra un esemplare e l’altro
L’intervista
2 gior
Si alza forte ‘Il suono della guerra’
Un imponente resoconto di come la musica possa scendere in trincea e il conflitto possa ‘comporre’ musica: con Carlo Piccardi tra le pagine del suo libro
SALUTE
3 gior
L’Irb e gli anticorpi che ‘placcano’ il coronavirus
Agiscono sulle parti che non mutano, aprendo nuove prospettive non solo contro il Covid
© Regiopress, All rights reserved