laRegione
Usa
5
Slovacchia
1
fine
(0-0 : 3-1 : 2-0)
Usa
OLIMPIADI
5 - 1
fine
0-0
3-1
2-0
Slovacchia
0-0
3-1
2-0
1-0 DONATO
22'
 
 
2-0 WISNIEWSKI
23'
 
 
3-0 ARCOBELLO
34'
 
 
 
 
37'
3-1 CERESNAK
4-1 ROE
50'
 
 
5-1 DONATO
57'
 
 
22' 1-0 DONATO
23' 2-0 WISNIEWSKI
34' 3-0 ARCOBELLO
CERESNAK 3-1 37'
50' 4-1 ROE
57' 5-1 DONATO
Knock out.
Ultimo aggiornamento: 20.02.2018 06:54
Il Complessino - Keystone
Sanremo
10.02.18 - 11:350
Aggiornamento 11.02.18 - 02:57

Cari Elio e le Storie Tese, 'Arrivedorci' in Svizzera?

La Confederazione, 'buen ritiro' per ex-rockstar. Tre domande di carattere locale agli Elii, sul futuro del Complessino al passo d'addio

Cari Elio e le Storie Tese. La Svizzera, terra di convivenza e confronto, non se ne fa una ragione. Vi ritirerete a Lugano, come Mina?

Cara Svizzera. Tu ci hai sempre voluto bene e ci hai sempre dimostrato tanto affetto. Purtroppo i tempi sono cambiati. Per gli italiani venire a vivere in Svizzera è molto oneroso. La soluzione potrebbe essere questa. Cara Svizzera, facci delle proposte lavorative. Per esempio, potremmo venire a lavorare al Conservatorio di Lugano, quel meraviglioso posto nel quale vengono fatte lezioni ai bambini, ai ragazzini, un bellissimo luogo d’insegnamento. Oppure, per esempio, alla tv svizzera, o ReteDue, una delle radio più belle del mondo, piena di contenuti di grande spessore. Quindi, cara Svizzera. Facci delle proposte lavorative.

Cari Elio e le Storie Tese. Per la Rsi bisogna aspettare il 4 marzo. Comunque, visto che amate questa terra, qualè il vostro svizzero preferito? Jean-Jacques Rousseau, Ursula Andress o Paolo Meneguzzi?

Cara Svizzera. Anche Elio e le Storie Tese sono fatti di carne. E quindi bisogna escludere Jean-Jacques Rousseau, anche se è stato un grande filosofo. La bravura di Paolo Meneguzzi, mi dispiace, ma scegliamo Ursula Andress, come donna e bellissima attrice. Il nostro ricordo di lei che esce dal mare in ‘Licenza di uccidere’, è rimasta impressa nelle nostre menti. Quindi vince Ursula Andress.

Cari Elio e le Storie Tese. Il vostro batterista è confederato. Perché non ci andate voi a Eurosong, così finalmente lo vinciamo?

Cara Svizzera. Eurosong è da sempre un punto d’arrivo di Elio e le Storie Tese. Purtroppo, il tunnel è sempre più lungo e vediamo la luce molto lontana. La soluzione, dunque, è questa: cara Svizzera, facci diventare tutti svizzeri. Il batterista è già svizzero, ma tu fai diventare il gruppo Elio e le Storie tese svizzero. Poi voi ci votate, come svizzeri, e noi andremo là, all’Eurosong. E non vi faremo fare brutta figura. Promesso.

Tags
storie tese
elio
tese
storie
elio storie tese
cara svizzera
elio storie
svizzera
cari elio
cari
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved