laRegione
05.07.21 - 10:02
Aggiornamento: 17:43

Yann Sommer nominato per la ‘pala dell'umorismo’ 2021

Il portiere della nazionale svizzera di calcio candidato al premio del Festival di Arosa per le sue ottime prestazioni all'Europeo

yann-sommer-nominato-per-la-pala-dell-umorismo-2021
Keystone

Il portiere della Nazionale svizzera di calcio, Yann Sommer, è stato nominato per la cosiddetta ‘pala dell'umorismo’ 2021 assegnata ogni anno dal Festival umoristico di Arosa (Grigioni). Il 32enne è reduce da prestazioni strepitose agli Europei di calcio.

Sommer ha offerto un'incredibile performance in questo campionato europeo e con la sua squadra ha scritto la storia del calcio svizzero, hanno annunciato ieri gli organizzatori del Festival umoristico di Arosa.

Già negli ottavi di finale contro la Francia ci ha sorpreso parando il rigore decisivo di Kylian Mbappé. Nei quarti di finale contro la Spagna è diventato la star della Nazionale. Con un susseguirsi di parate da fuoriclasse ha tenuto la Svizzera in partita nonostante la situazione difficile in cui si è trovata e con "molta passione ci ha portati nuovamente ai rigori".

L'11 dicembre 2021 ad Arosa si saprà se Sommer avrà prevalso nella contesa per aggiudicarsi la ‘pala dell'umorismo’. Il trofeo, una pala scolpita nel ghiaccio, viene assegnato quest'anno per la trentesima volta a personalità del mondo della politica, dell'economia, dello sport o della cultura che si distinguono per le loro prestazioni non perdendo mai il loro senso dell'umorismo.

Tra i precedenti vincitori ‘Mister Corona’ Daniel Koch, l'ex presidente della Confederazione svizzera Doris Leuthard e l'allenatore nazionale di hockey su ghiaccio Patrick Fischer.

Il Festival umoristico di Arosa si terrà dal 9 al 19 dicembre 2021.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Libri
2 ore
Trenta brevi racconti di Giuseppe Curonici
È nelle librerie ‘La donna che parlava lentamente’ (Interlinea), storie di quotidianità nelle quali è facile ritrovarsi.
Rsi
5 ore
Bentornati nel salotto di ‘Confederation Music Sessions’
Con Marco Kohler tra i contenuti della seconda stagione del format Rsi, dal 3 febbraio al 3 marzo, su YouTube, Play Suisse e poi in tv.
Culture
15 ore
Il Carnevale di Basilea come non l’avete mai visto
Lanterne, maschere, gruppi: il dietro le quinte segreto nel documentario ‘Yschtoo’ di Nicolas Joray. Al cinema Lux di Massagno mercoledì 1° febbraio
Locarno Film Festival
1 gior
Successione Marco Solari, c’è la commissione
Avanzerà al Cda proposte di possibili candidate o candidati alla successione di Solari. Sarà presieduta da Mario Timbal, direttore Rsi
L’intervista
1 gior
Le Donne, la musica e Ornella Vanoni
Superato l’incidente che ha fermato il tour, l’artista italiana sarà a Lugano venerdì 3 febbraio, con band tutta al femminile (galeotto fu Paolo Fresu)
Scienze
1 gior
Un chip per rilevare e prevenire i sintomi del Parkinson
È stato messo a punto dagli scienziati del Politecnico federale di Losanna. Utile anche nel campo dell’epilessia
Spettacoli
1 gior
È morta Lisa Loring, fu la prima Mercoledì della Famiglia Addams
L’attrice aveva 64 anni ed è deceduta in seguito ad un ictus. Suo il ruolo della figlia di Gomez e Morticia nella serie originale degli anni Sessanta
Scienze
1 gior
Il Covid resta un’emergenza internazionale
Per il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, ‘il virus conserva la capacità di evolversi in nuove e imprevedibili varianti’
L’intervista
2 gior
Marco Paolini, contro la solitudine doppiamente ‘Sani!’
Nel disequilibrio generale, il maestro del teatro di narrazione porta in scena un’iniezione di fiducia: giovedì 2 e venerdì 3 febbraio al Teatro Sociale
Scienze
2 gior
Long Covid, ecco perché affiora la stanchezza cronica
Scoperto il meccanismo che la provocherebbe in una persona su tre: il deficit di un aminoacido prodotto naturalmente dall’organismo
© Regiopress, All rights reserved