laRegione
16.09.21 - 15:55
Aggiornamento: 17:47

Un migliaio di disoccupati in più nell’arco di un anno

Stando ai criteri Ilo i disoccupati in Ticino erano 13’300 alla fine dello scorso giugno pari a un tasso del 7,6%. Un valore più del doppio di quello ufficiale

un-migliaio-di-disoccupati-in-piu-nell-arco-di-un-anno
Ti-Press

Nel secondo trimestre 2021 i disoccupati ai sensi dell’Ilo in Ticino erano oltre 13’300, pari a un tasso di disoccupazione del 7,6%. Lo rende noto l’Ufficio cantonale di statistica. Il tasso di disoccupazione è quindi in aumento rispetto allo stesso periodo del 2020 (6,5%). Invece, secondo la statistica dei disoccupati iscritti, il loro numero ammontava a poco meno di 5’100 unità (pari a un tasso del 3%). Rispetto allo stesso periodo del 2020 il tasso di disoccupati iscritti riporta un calo di -0,8 punti percentuali.

A livello nazionale si registra un’evoluzione simile anche se la discrepanza tra i due indicatori si nota un po’ meno: +0,4 p.p. il saldo del tasso di disoccupazione ai sensi dell’Ilo, -0,2 p.p. dei disoccupati iscritti.

Utilizzando come riferimento il dato medio degli ultimi quattro trimestri, i disoccupati ai sensi dell’Ilo in Ticino sono aumentati di mille unità, pari a una crescita del 16,3%. Tendenza simile a livello nazionale dove il numero dei cercatori d’impiego è aumentato di 40mila unità pari a una crescita del 20,6%.

I dati dei disoccupati iscritti da alcuni mesi segnalano invece un’inversione di tendenza: tanto in Ticino che in Svizzera il loro numero è in diminuzione rispetto allo stesso periodo di un anno fa, diminuzione pari a 22,5% e, rispettivamente del -7,3%.

Ancora lontani dall’occupazione pre Covid

Puntando lo sguardo sui posti di lavoro, si scopre che sempre nel secondo trimestre si contavano in Ticino 228’700 posti di lavoro, 4’100 in più rispetto al primo trimestre (+1,8%) e 1’800 in più rispetto allo stesso trimestre di un anno fa (+0,8%).

L’evoluzione su base annua è da attribuire quasi esclusivamente al settore terziario, +1’700 (+1%). In termini di grado di occupazione si nota invece una leggera diminuzione di impieghi a tempo pieno, -200 (-0,1%) e un forte incremento di impieghi a tempo parziale, +2 mila (+2,6%).

Il recupero in corso è positivo, ma i livelli d’impiego sono ancora inferiori a quelli pre-crisi. Gli impieghi attuali rispetto al secondo trimestre 2019 sono inferiori di 5’100 unità: gli impieghi a tempo pieno sono 3’300 in meno, il calo nei tempi parziale è pari a 1’800 unità.

A livello nazionale si nota pure una ripresa degli impieghi che sono aumentati dello 0,5% sul trimestre e dello 0,6% su base annua. In Svizzera gli impieghi sono tornati sopra la soglia dei 5,1 milioni, riguadagnando di fatto i livelli pre-crisi. Il ritorno ai livelli del 2019 cela però evoluzioni diverse in base ai tempi di lavoro: rispetto a due anni fa si nota un calo di 20 mila impieghi a tempo pieno, compensato da un aumento equivalente di quelli a tempo parziale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
44 min
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
3 ore
‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’
Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
7 ore
Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci
Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
12 ore
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
22 ore
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
23 ore
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
23 ore
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
1 gior
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
1 gior
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
1 gior
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
© Regiopress, All rights reserved