laRegione
07.07.21 - 10:20
Aggiornamento: 15:43

Lotta ai tumori, prestigioso incarico per il dottor Costa

Il coordinatore dei Centri oncologici specialistici dell’Eoc guiderà il nuovo progetto europeo nella ricerca e cura contro il cancro

lotta-ai-tumori-prestigioso-incarico-per-il-dottor-costa
Il dottor Alberto Costa (Ti-Press)

Il dottor Alberto Costa, che da quasi 20 anni collabora con l’Ente ospedaliero cantonale e coordina i suoi Centri oncologici specialistici, ha ricevuto l’incarico di Special Adviser della Commissione europea per la politica nella lotta contro il cancro e l’attuazione del piano Ue Beating Cancer lanciato a inizio anno. Membro della Commissione europea degli esperti sul cancro, nonché direttore della Scuola europea di oncologia, Alberto Costa è riconosciuto a livello internazionale per il suo contributo all’avanzamento della cura dei tumori al seno e le sue idee innovative nella comunicazione scientifica; ora affronta la nuova sfida con spirito positivo dicendosi fiducioso nei risultati concreti che un approccio comune potrà portare nella lotta alla malattia. Il piano da 4 miliardi di euro costituisce un rinnovato impegno concreto e multidisciplinare, volto ad affrontare il tumore da ogni angolo: dalla prevenzione al miglioramento della qualità di vita dei pazienti fino agli anni dopo la malattia, passando dalla diagnosi precoce e dal trattamento.

‘Eccellenza a livello internazionale’

Nella sua lunga collaborazione con l'Eoc il dottor Costa ha dato un apporto fondamentale alla creazione e allo sviluppo dei Centri oncologici specialistici e ai notevoli riconoscimenti ottenuti dagli stessi. Questa nomina, a pochi mesi dell’inserimento dell’Ente nell'European Vaccine Trial Accelerator Platform legata alla ricerca sul Covid, è un’ulteriore conferma di come l’Eoc – sottolinea il medesimo in un comunicato – si stia “affermando come ente rilevante anche a livello europeo, forte di collaborazioni nazionali e internazionali sempre più estese”. I Cos, nati come centri dedicati per dare maggiore efficacia alla collaborazione multiprofessionale e interdisciplinare nella lotta contro specifici tumori e nella presa a carico individuale del paziente oncologico, oggi sono considerati “un’eccellenza a livello internazionale”. Oltre ai centri di senologia, prostata, polmone e neuro-oncologia, si sta attualmente lavorando per attivare un centro dedicato al tumore del colon.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
37 min
In Ticino oltre 35mila dosi di richiamo: cosa cambia a dicembre
Adeguato il dispositivo: vaccinazioni al solo Centro cantonale di Quartino il 2, 3, 9 e 16 dicembre 2022, negli studi medici e nelle farmacie disponibili
Locarnese
1 ora
Lionza, sbaglia la retromarcia e finisce sul fianco
Incidente della circolazione ieri notte, nelle alte Centovalli. Praticamente illesi gli occupanti del veicolo, adagiatosi ai lati della carreggiata
Bellinzonese
2 ore
È morta la 19enne lasciata in ospedale a Bellinzona
Il decesso ieri sera: dopo un rave party sopra Roveredo era stata portata al San Giovanni da quattro giovani allontanatisi in auto e poi identificati
Luganese
3 ore
Massagno, Ibsa si prepara a lasciare la storica sede
Sorta nel 1945, l’azienda si trasferirà definitivamente l’estate prossima. Suscita interesse e curiosità il futuro del vasto terreno che occupa.
Mendrisiotto
6 ore
A2 a sud, pronti a partire con uno studio di fattibilità
Il Cantone si fa carico di analizzare le due varianti proposte sullo spostamento del tracciato autostradale. La Crtm incontrerà i responsabili del Dt
Grigioni
6 ore
San Bernardino, applausometro 7 su 10 per Artioli e progetti
Un successo la presentazione a Mesocco: 400 posti di lavoro in inverno e 250 in estate, gettito fiscale quintuplicato e 40 milioni per gli impianti
Luganese
6 ore
Lugano, la casa da gioco compie vent’anni e fa tornare i conti
Limitato l’impatto della concorrenza campionese, il casinò affronta la questione energetica e invia la richiesta di rinnovo della concessione federale
Bellinzonese
16 ore
Grave all’ospedale una 19enne, forse dopo rave party
Quattro giovani, nel frattempo identificati, l’hanno lasciata all’ospedale San Giovanni. Venivano da una festa abusiva organizzata a Roveredo
Luganese
17 ore
Capriasca, la Giudicatura di pace trova casa a Vaglio
Inaugurata la nuova sede del Circolo che comprende anche Origlio e Ponte Capriasca e che risolve poco meno di 200 incarti all’anno
Grigioni
21 ore
Sindaco di Lostallo, Moreno Monticelli pronto a rinunciare
Municipio riconfermato in blocco: ‘Lavoriamo bene, se Giudicetti vuole continuare io faccio un passo indietro’. A Castaneda la novità è Salvanti
© Regiopress, All rights reserved