laRegione
e-attivo-il-centro-tumori-cutanei-complessi-dell-eoc
Ti-Press
Attenzione all’esposizione prolungata al sole
22.05.22 - 16:57

È attivo il Centro tumori cutanei complessi dell’Eoc

Il cancro della pelle è in costante aumento in tutto il mondo. Diagnosi e cura sono ora più efficaci e i tassi di mortalità in calo

Operativo dallo scorso marzo e diretto dalla Dr.ssa Cristina Mangas – con formazione specialistica sia in dermatologia e venereologia, sia in oncologia medica – il Centro tumori cutanei complessi dell’Eoc ha il preciso scopo di garantire la migliore gestione terapeutica dei pazienti affetti da cancri epiteliali complessi e/o rari, linfomi cutanei e tossidermie causate dai farmaci utilizzati per trattamenti oncologici.

Il centro è gestito in collaborazione tra la Dermatologia dell’Eoc e lo Iosi (Isituto oncologico della Svizzera italiana) e si avvale delle competenze dell’Istituto cantonale di patologia, del Dipartimento di chirurgia e di tutti i servizi EOC che possono essere implicati nella diagnosi e cura dei tumori cutanei maligni complessi.

"I tumori cutanei maligni sono in assoluto il tipo di cancro più frequente nella specie umana e sono in costante aumento presso la popolazione caucasica a causa dell’invecchiamento della popolazione e del cambiamento delle abitudini nel tempo libero. L’aumento dei tassi di incidenza del melanoma cutaneo e dei cancri epiteliali cutanei (carcinomi basocellulari, carcinomi squamocellulari) è in gran parte attribuito all’eccessiva esposizione ai raggi UV, il principale fattore di rischio ambientale del cancro della pelle. Seppure i tassi di incidenza di questi tumori siano in aumento in tutto il mondo, grazie ai moderni approcci diagnostici e terapeutici i tassi di mortalità risultano stabili o in diminuzione", si legge in una nota stampa.

Per far fronte in modo adeguato ed efficiente all’aumentata casistica di questo tipo di tumori, nel 2015 l’Ente ospedaliero cantonale ha costituito un Tumor Board, organismo che raggruppa i vari specialisti coinvolti nella presa in carico di pazienti con tumori cutanei (dermatologi, oncologi, radio-oncologi, patologi, chirurghi generali e plastici, medici della medicina nucleare, palliativisti), che in quella sede si confrontano settimanalmente per analizzare e discutere i casi difficili.

La creazione del Tumor Board è stata dettata dal fatto che esistono casi di tumori dove un approccio multidisciplinare è fortemente raccomandato, per esempio nei casi di melanomi invasivi, o di carcinoma squamocellulare e/o basocellulare localmente avanzati e/o metastatici, o di altri casi di tumori cutanei rari (Tumore di Merkel, sarcoma di kaposi, dermatofibrosarcoma protuberans, ecc.) o il cancro della pelle in persone immunosoppresse.

Ora, con l’attivazione Centro tumori cutanei complessi, un ulteriore passo avanti e un impegno forte da parte dell’Eoc sono stati realizzati per garantire a questi pazienti diagnosi e cure sempre più efficaci e sicure.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cancro eoc pelle tumori cutanei complessi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
4 ore
Preonzo, residenti sotto la montagna ‘stufi degli allagamenti’
Gli abitanti della via Cadmónn sollecitano il Municipio affinché si trovi una soluzione alla discesa a valle di acqua e detriti in occasione di nubifragi
Mendrisiotto
4 ore
Operatori di prossimità, gli altri Comuni ci sono
Dopo la separazione di Mendrisio, nove enti locali sono pronti a confermare il sostegno al Servizio regionale. Se ne parlerà entro fine luglio
Locarnese
4 ore
Brione Verzasca, luce verde ai semafori
Il legislativo ha accolto il credito per la loro installazione. Permetteranno di assicurare maggior fluidità al traffico nella strettoia del paese
Luganese
10 ore
Conti di Lugano approvati, all’ombra dell’ex Macello
Via libera al Consuntivo 2021, ma il Ps: ‘Mancano assunzione di responsabilità e riconciliazione’. Scintille fra Ghisletta e Badaracco sulla Resega.
Luganese
11 ore
5 luglio, ore 21: Lugano ‘libera’ dalla zona rossa
Archiviata la Ukraine Reform Conference 2022, viabilità cittadina ripristinata così come trasporto pubblico e posteggi
Ticino
14 ore
Valuta transfrontaliera, intercettati oltre 23 milioni di euro
Il bilancio della Guardia di finanza di Como sull’attività svolta lo scorso anno
Ticino
14 ore
‘Naturale’, ‘ecologico’. Diciture ingannevoli ‘da regolare’
Frequenti sulle confezioni dei prodotti, secondo i risultati di un sondaggio delle organizzazioni dei consumatori influenzano notevolmente gli acquisti
Ticino
15 ore
Impianti di risalita turistici, giugno positivo
L’Utpt: ‘Si assiste a un ritorno della clientela estera’
Grigioni
15 ore
Sempre più cinghiali nella Bassa Mesolcina: come contenerli
Il capo dei guardacaccia Nicola De Tann: ‘Finora causati importanti danni solo a pascoli e prati da sfalcio’
Ticino
16 ore
Posti di tirocinio: ‘La scelta ai ragazzi, non all’economia’
Aumentano i contratti già firmati, ma c’è una sensibile differenza di offerta (e richiesta) tra un settore e l’altro. ‘Per le ragazze è più difficile’
© Regiopress, All rights reserved