laRegione
05.10.22 - 17:21
Aggiornamento: 06.10.22 - 13:54

‘Il ruolo del piccolo commercio sarà rivalutato’

La Società commercianti del Mendrisiotto ha tenuto la sua assemblea e ha presentato le novità: un servizio di prima consulenza legale e un nuovo sito

il-ruolo-del-piccolo-commercio-sara-rivalutato
archivio Ti-Press
A Chiasso le luminarie natalizie non ci saranno

«Crediamo ancora nell’importanza dei piccoli commerci per la vitalità dei centri urbani, sicuri che nell’attuale situazione geopolitica il ruolo del piccolo commercio sarà rivalutato». Carlo Coen, presidente della Società commercianti del Mendrisiotto (Scm), lo ha ribadito ai soci presenti all’assemblea ordinaria di martedì. I lavori, gestiti dal presidente del giorno Carlo Crivelli, hanno permesso di fare il punto su quanto accaduto nel 2021 e presentare le novità che verranno introdotte a breve, ovvero un servizio di prima consulenza legale e un rinnovato sito internet. Senza dimenticare le sfide del contesto storico in corso. «Siamo consapevoli dell’impegno e dalla fatica che ci vengono richiesti – ha aggiunto il presidente –. Non operiamo in una regione a vocazione turistica e la fatica è ancora maggiore». Ma in ogni caso «vi è sempre più la necessità della popolazione di poter accedere a servizi non solo online o attraverso call center, ma anche a luoghi dove poter parlare con un essere umano». L’appello lanciato dal presidente è quindi quello a voler «contribuire e collaborare con i nostri Municipi, con enti e società, per promuovere con loro eventi e attività in un’azione di marketing territoriale collettiva, prestando per esempio le nostre vetrine per mettere... in vetrina il nostro Mendrisiotto». Tra gli impegni che la Scm sta portando avanti c’è l’organizzazione di un mercato a Mendrisio. Un appuntamento «settimanale al sabato oppure più mercati puntuali e a tema. Ci auguriamo che il progetto possa trovare esito positivo». L’appuntamento andrebbe ad aggiungersi all’ormai tradizionale appuntamento con il mercato settimanale del venerdì a Chiasso. Un evento «sempre più apprezzato che porta sempre più gente in centro», ha aggiunto Coen.

La prima consulenza legale

La Scm conta oggi 118 soci attivi (nell’ultimo anno ci sono state 5 dimissioni e 4 nuove ammissioni) e un socio sostenitore. Proprio per sostenere i suoi membri nella loro attività, è stato creato un servizio di prima consulenza legale grazie a una partnership con l’avvocato Daniele Molteni di Chiasso. Come spiegato da Davide Rampoldi a nome del comitato, «è un piccolo passo che volevamo fare da tempo. È quindi nata questa collaborazione con uno studio legale di Chiasso e con una persona coinvolta in diverse associazioni». I soci della Scm che sceglieranno lo studio legale e notarile avranno una tariffa agevolata oraria e potranno beneficiare dei primi trenta minuti di consulenza gratuita.

Più fatturato grazie al rinnovato sito

Il commercio, le vendite e la vicinanza con i clienti – le chiusure forzate imposte dall’emergenza sanitaria lo hanno dimostrato – passa anche dalle vendite online. Molti commercianti del Mendrisiotto lo hanno capito e hanno introdotto questo ulteriore servizio. L’obiettivo del rinnovato sito internet – il portale scmendrisiotto.ch è attualmente in fase di allestimento – è infatti quello di «portare più commercianti all’associazione e più clienti ai commercianti». L’idea è stata spiegata da Simone Poggi di OsaTech. Oltre a notizie legate al territorio e a una newsletter che verrà spedita a intervalli regolari, ogni commerciante gestirà il proprio spazio e potrà inserire delle promozioni per i suoi clienti. «Il non essere immobili passa anche da questi canali – è stato il commento –. Se i siti sono aggiornati, c’è davvero la possibilità d’incrementare il fatturato. Deve essere uno stimolo a mantenere aggiornati i mezzi tecnologici, oggi diventati fondamentali».

Chiasso rinuncia alle luminarie

Ai lavori erano presenti anche il sindaco di Chiasso Bruno Arrigoni (con lui il capodicastero Sport e tempo libero Davide Lurati) e la vicesindaca di Mendrisio Francesca Luisoni. Oltre a ribadire il sostegno alla Scm, i rappresentanti dei due poli hanno fornito qualche anticipazione riguardo alle festività natalizie. Nella cittadina di confine, ha fatto sapere il sindaco «ci saranno gli alberi di Natale ma non le luminarie – ha spiegato –. Ci siamo messi d’accordo con le altre città, è un gesto che abbiamo deciso di seguire». A Mendrisio, ha fatto sapere Luisoni, «le discussioni sono in corso. Anche quest’anno il Municipio regalerà ai commercianti un alberello da addobbare. Il Natale sarà un po’ più buio, ma non per questo meno attivo». In questo ambito, la presidente di Federcommercio Lorenza Sommaruga ha sottolineato che «non sono le nostre luci Led a fare la differenza, ma si tratta di un importante gesto di solidarietà: è evidente che senza le luci accese, un negozio non potrà mostrare la sua merce e avrà ulteriori difficoltà a venderla. Oltre al danno ci sarà quindi un po’ la beffa, ma a fare stato è la solidarietà e continueremo in questo senso». Sommaruga ha accolto favorevolmente anche l’iniziativa del nuovo sito internet. «In due anni di difficoltà abbiamo imparato tutti a lavorare nell’emergenza, anche se quella odierna è ancora superiore. Il cliente va preso anche con le offerte sul web, i nostri negozi devono sempre essere belli e attuali e in grado si seguire le esigenze del consumatore».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
15 min
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
34 min
‘Una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
1 ora
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
1 ora
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
Mendrisiotto
2 ore
Con ‘Gnammaggio e l’ApeRitivo’ alla scoperta della Val di Spinee
Pubblicato il quinto racconto per bambini scritto da Moreno Colombo. L’opera contiene anche dei disegni da colorare
Locarnese
2 ore
Locarnese: ‘Periferie e agglomerato, parti dello stesso albero’
Presentati i risultati di uno studio sulla demografia e il parco immobiliare di Onsernone, Verzasca, Vallemaggia e Centovalli. Con proposte di rilancio
Ticino
5 ore
I formaggi ticinesi premiati in Svizzera e nel mondo
Il ‘Merlottino’ della Lati ha ottenuto la medaglia di bronzo ai ‘World Cheese Awards’. Diversi premi anche a livello nazionale
Mendrisiotto
6 ore
Truffa sulle tessere bancomat, due arresti a Brogeda
Il raggiro in due fasi: prima l’appropriazione indebita delle tessere, poi l’inganno per carpire il Pin ed eseguire prelievi di denaro illegalmente
Bellinzonese
10 ore
Abbattuto un giovane lupo in Valle di Blenio
La sua cattura, avvenuta lunedì sera ad Aquila vicino all’abitato e a una stalla, era stata autorizzata il 23 novembre
Bellinzonese
12 ore
Rabadan in rosso, fra le novità 2023 un lieve aumento dei prezzi
Perdita di 117mila franchi, di cui 41mila per Lumino. Via il braccialetto, arriva il QR code. Si lavora a un programma completo. Ecco il gioco da tavolo
© Regiopress, All rights reserved