laRegione
corsie-a2-nessuna-considerazione-per-il-distretto-a-berna
Ti-Press
La Sezione è contraria ai progetti dell’Ustra
20.05.22 - 16:23
Aggiornamento: 19:09

Corsie A2, ‘nessuna considerazione per il Distretto a Berna’

Il Plr di Mendrisio contesta il modus operandi dei servizi federali. ‘Si dia la precedenza ad AlpTransit a sud’

I picchetti infissi nel terreno lungo il tracciato autostradale fra Coldrerio e Balerna, determinati ad annunciare l‘arrivo di una corsia per i Tir, hanno colpito al cuore il Distretto. Il Plr di Mendrisio non fa sconti: "Ancora una volta – si legge in una nota –, Ustra (Ufficio federale delle strade, ndr) e le autorità federali non hanno alcuna considerazione per l’opinione oltre che per la salute dei cittadini del Mendrisiotto, e nemmeno per le importanti opposizioni, a vari livelli, emerse anche per questo progetto". In effetti, fa presente la sezione presieduta da Giovanni Poloni, ci si prepara ad aprire il cantiere ancora prima di aver presentato i dettagli del progetto a governo cantonale e Comuni toccati dall’intervento. Quegli stessi enti locali decisi a far sentire la loro voce (contraria) all’operazione e che, capofila Coldrerio, si riuniranno a breve per definire una strategia congiunta (come anticipato venerdì su ‘laRegione’).

I liberali radicali di Mendrisio, del resto, si oppongono su tutta la linea a quanto l’Ustra ha in serbo per la regione; ovvero sia all’area di sosta temporanea per i camion che al potenziamento dell’A2 tra Lugano sud e Mendrisio, il cosiddetto PoLuMe. "Gli unici interventi realizzabili – chiarisce il Plr della Città – sono quelli che prevedono la copertura dell’autostrada, estendendola fino a Mendrisio, e i miglioramenti previsti per Bissone, con la circonvallazione del nucleo".

Non bisogna dimenticare, si fa presente ancora nella presa di posizione, che se sul versante ticinese ci si accinge a investire quasi 2 miliardi di franchi per creare una terza corsia e sistemare le infrastrutture esistenti – obiettivo dichiarato, fluidificare i flussi di traffico –, mentre oltre la frontiera "paradossalmente l’autostrada è monocorsia dopo il valico in direzione di Monte Olimpino e inesistente al Gaggiolo verso Varese".

Come se ne può uscire? "Per realisticamente migliorare il traffico nel Mendrisiotto, regione Svizzera con il più alto inquinamento atmosferico ormai da troppi anni – rilancia il gruppo –, occorre prioritariamente completare AlpTransit a sud di Lugano, così da poter utilizzare l’attuale rete ferroviaria quale sorta di S-Bahn, e incentivare tutte le misure possibili che riducano il traffico verso il Luganese: lotta ai posteggi abusivi, potenziamento dei mezzi pubblici, telelavoro, e come fatto da Mendrisio incentivare il trasporto aziendale collettivo e il carpooling".

Leggi anche:

Corsia per i Tir, sull’A2 spuntano i picchetti

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
a2 corsia tir giovanni poloni mendrisiotto plr mendrisio polume
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
6 ore
Tenero, nuovo annegamento nelle acque lacustri
Un 54enne confederato è scomparso dalla visuale attorno alle 17, mentre nuotava poco distante dalla riva. Il cadavere recuperato verso le 20
Grigioni
8 ore
Condanna bis al comandante della polizia William Kloter
Pena ridotta ma confermata in Appello la grave infrazione alle norme della circolazione: l’ufficiale era stato pizzicato da un radar sull’A13 a Soazza
Bellinzonese
9 ore
Scarsità di acqua, il Centro di Lumino critica l’ex Municipio
In tre interrogazioni i consiglieri comunali chiedono se vi sono perdite nelle condutture, sorgenti alternative e se l’approvvigionamento sarà garantito
Ticino
9 ore
Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio
L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.
Bellinzonese
9 ore
Scelto il progetto per la riqualifica del comparto Aet di Bodio
L’Azienda elettrica ticinese vuole rendere la zona fruibile agli abitanti e offrire servizi moderni ai centri interaziendali. Investimento di 10 milioni
Luganese
9 ore
Potenziamento dell’A2 tra Lugano e Mendrisio: ‘No’ comunista
Al grido di ‘No al degrado del territorio’, un’altra voce si leva contro il controverso progetto PoLuMe: quella del Partito comunista
Gallery e video
Luganese
9 ore
‘Trasloco’ di 40 metri per un edificio di 600 tonnellate
Spostamento necessario per la realizzazione del futuro sottopasso pedonale di Besso. Le operazioni sono durate tutta la mattinata
Locarnese
10 ore
Allerta meteo sul Locarnese: forti temporali
Pericolo di grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Il fronte del maltempo procede a una velocità di 25 km/h
Mendrisiotto
10 ore
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
11 ore
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
© Regiopress, All rights reserved