laRegione
ricettazione-e-riciclaggio-confermati-tre-arresti
Foto: Arma dei Carabinieri
28.02.22 - 15:18
Aggiornamento: 16:14
a cura di Marco Narzisi

Ricettazione e riciclaggio, confermati tre arresti

I reati riguarderebbero i proventi in metalli preziosi e gioielli di innumerevoli furti con scasso avvenuti in Piemonte, Lombardia e Liguria

È stato confermato dal giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) l’arresto di tre persone coinvolte in un’inchiesta per ricettazione e riciclaggio. Si tratta di un 61enne e di un 31enne, entrambi cittadini italiani, rispettivamente dimoranti nel Mendrisiotto e nel Locarnese, nonché di un 38enne cittadino svizzero, residente nel Luganese.

Come comunicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale, venerdì 25.2.2022 sono stati effettuati una serie di perquisizioni, interrogatori e sequestri di materiale, oro, gioielli e denaro. L’operazione, coordinata dalla Polizia cantonale, è parte di un’articolata inchiesta partita nell’autunno 2021 e svolta in collaborazione con i Carabinieri di Asti, e ha interessato in particolare gli uffici di alcune società con sede nel Mendrisiotto (nonché delle abitazioni nel Luganese e nel Locarnese): coinvolti anche agenti dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC) per quanto di loro competenza.

Gli accertamenti sono finalizzati a comprendere se sussistano i presupposti di reati di natura penale con riferimento a possibili attività di riciclaggio e ricettazione – attraverso una piccola fonderia e un ufficio cambi – del provento di innumerevoli furti con scasso (metalli preziosi e gioielli) avvenuti prevalentemente in Piemonte, Lombardia e Liguria. Il dispositivo ha già permesso di evidenziare diverse possibili anomalie che saranno ora oggetto di approfondimenti. Ulteriori atti istruttori verranno valutati nei prossimi giorni in base anche all’esito delle verifiche in corso.

Le ipotesi di reato a carico dei tre arrestati sono quelle di riciclaggio aggravato, ricettazione aggravata e falsità in documenti. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
liguria lombardia metalli preziosi piemonte ricettazione riciclaggio
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
1 ora
Condanna bis al comandante della polizia William Kloter
Pena ridotta ma confermata in Appello la grave infrazione alle norme della circolazione: l’ufficiale era stato pizzicato da un radar sull’A13 a Soazza
Bellinzonese
2 ore
Scarsità di acqua, il Centro di Lumino critica l’ex Municipio
In tre interrogazioni i consiglieri comunali chiedono se vi sono perdite nelle condutture, sorgenti alternative e se l’approvvigionamento sarà garantito
Ticino
2 ore
Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio
L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.
Bellinzonese
2 ore
Scelto il progetto per la riqualifica del comparto Aet di Bodio
L’Azienda elettrica ticinese vuole rendere la zona fruibile agli abitanti e offrire servizi moderni ai centri interaziendali. Investimento di 10 milioni
Luganese
3 ore
Potenziamento dell’A2 tra Lugano e Mendrisio: ‘No’ comunista
Al grido di ‘No al degrado del territorio’, un’altra voce si leva contro il controverso progetto PoLuMe: quella del Partito comunista
Gallery e video
Luganese
3 ore
‘Trasloco’ di 40 metri per un edificio di 600 tonnellate
Spostamento necessario per la realizzazione del futuro sottopasso pedonale di Besso. Le operazioni sono durate tutta la mattinata
Locarnese
3 ore
Allerta meteo sul Locarnese: forti temporali
Pericolo di grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Il fronte del maltempo procede a una velocità di 25 km/h
Mendrisiotto
3 ore
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
5 ore
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
Ticino
5 ore
TicinoSentieri si rinnova grazie all’aiuto degli appassionati
La segnaletica lungo i sentieri è da rinnovare e con un’app gli escursionisti potranno censire i 5’470 cartelli lungo quasi 5mila chilometri di percorsi
© Regiopress, All rights reserved