laRegione
chiasso-la-mascherina-a-ricreazione-e-necessaria
Ti-Press
L’acquisto di purificatori dell’aria è all’esame del Municipio
21.01.22 - 15:49
Aggiornamento : 19:16

Chiasso, ‘la mascherina a ricreazione è necessaria’

Il Municipio risponde a un’interrogazione del Ppd. ‘Creati momenti ad hoc dove è possibile abbassarla in sicurezza’

“Durante la ricreazione ci sono circa 300 bambini che giocano nel parco antistante l’edificio scolastico comunale e non è possibile controllare che le distanze vengano rispettate”. Per questo motivo gli allievi sono tenuti a indossare la mascherina anche durante le pause tra le lezioni. È questa la risposta del Municipio di Chiasso a un’interrogazione inoltrata dal Ppd, a firma Patricia Wasser e Davide de Donatis, che chiedeva più flessibilità. “I bambini sarebbero costretti a manipolare la mascherina all’uscita dell’edificio e al rientro, con il rischio d’infettarla, di perderla durante la pausa, che cada e venga raccolta e poi riutilizzata”, spiega l’Esecutivo. La direzione si è comunque mossa per permettere ai bambini di avere dei momenti durante i quali abbassare il dispositivo di sicurezza. “Si è preferito indicare ai docenti di creare momenti d’aria ogni ora e, con le dovute precauzioni e distanze, chiedere agli allievi di abbassare la mascherina e restare seduti al proprio posto”. Le direttive su questo tema, ricorda il Municipio nel testo, sono imposte dal Consiglio di Stato. Scartata l’ipotesi di acquistare mascherine lavabili “poiché non si può essere certi che vengano effettivamente lavate ogni sera”. L’acquisto di purificatori dell’aria, conclude l’Esecutivo, è invece in fase d’esame.

Leggi anche:

Mascherina a scuola: a Chiasso il Ppd invoca più flessibilità

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chiasso interrogazione mascherina municipio ricreazione
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
Riaperta la A2 in direzione sud su una corsia
Era stata chiusa per un veicolo in fiamme. Su Twitter la Polizia cantonale segnala rallentamenti tra Maroggia e Mendrisio
Bellinzonese
2 ore
Sorpassi a Giubiasco, ex Oratorio archiviato fra le critiche
Votati dal Cc il credito suppletorio di 2,71 milioni e la sistemazione esterna. Il conto finale sale da 8 a quasi 11 milioni
Luganese
2 ore
Lugano, la Coppa svizzera svetta sul tavolo del Municipio
All’inizio della seduta di Consiglio comunale, applausi alle parole di Michele Campana e di Olivier Custodio, l’autore del parziale vantaggio di 2 a 1
Bellinzonese
3 ore
Morti Covid a Sementina, il Cc (per ora) non ne discute
Bellinzona, bocciate le richieste di Lega/Udc e Mps/Verdi/Fa: Municipio esortato dai gruppi a esprimere vicinanza e solidarietà ai familiari dei defunti
Ticino
4 ore
Trasporti, ‘sarà assorbita solo parte della crescente domanda’
Un recente studio analizza le tendenze della richiesta di mobilità in Ticino. ‘Gli investimenti in corso non potranno che fornire un viatico parziale’
Ticino
4 ore
‘Formazione professionale, borse di studio fino ai 55 anni’
Compromesso in commissione tra la proposta di alzare da 40 a 60 anni la soglia e l’invito del governo di fermarsi a 50. Biscossa soddisfatta, Pronzini no
Luganese
6 ore
Lugano sviluppa una campagna contro la violenza domestica
La Polizia della Città presenta i dati dell’attività 2021. A breve debutta un’attività legata alla tolleranza reciproca tra giovani e adulti
Ticino
6 ore
‘Opere e crisi materie prime, per ora programmazione invariata’
Il Consiglio di Stato risponde a Schnellmann (Plr) sui possibili cantieri a rischio per prezzi e penuria di acciaio, metallo, legno e carburante
Luganese
7 ore
Omicidio Cantoreggi in Appello, per l’accusa è stato assassinio
La pp Tuoni ha richiesto 17 anni di carcere per il 35enne austriaco. La difesa: i ricorsi sono da respingere. Attimi di tensione fuori dall’aula
Mendrisiotto
7 ore
A Mendrisio il Ppd rilancia: ‘Dimezziamo i dicasteri’
In una interrogazione il gruppo mette sul tavolo la proposta, alternativa a tagli e aumento del moltiplicatore
© Regiopress, All rights reserved