laRegione
01.03.21 - 14:02
Aggiornamento: 18:33

Un nuovo caposquadra per i sentieri del Mendrisiotto

Martino Cattaneo subentra a Federico Cattaneo che lascia dopo 10 anni. La squadra dell'Otr gestisce 340 chilometri di sentieri

un-nuovo-caposquadra-per-i-sentieri-del-mendrisiotto
All'opera lungo la rete di sentieri (Otr)

Martino Cattaneo è il nuovo caposquadra manutenzione sentieri dell'Organizzazione turistica regionale (Otr) Mendrisiotto e Basso Ceresio. Da oggi, 1° marzo, è subentrato a Federico Cattaneo che, dopo 10 anni, ha scelto una nuova sfida professionale, diventando ispettore cantonale sentieri.

Nella regione del Mendrisiotto e Basso Ceresio si contano circa 340 km di sentieri, inseriti nella rete cantonale, la cui competenza gestionale è affidata alla squadra dell’Otr. Una squadra che ha al suo attivo 10 anni di attività e che, come sottolinea la direttrice dell'Otr Nadia Fontana Lupi, “è evoluta nel corso degli anni, permettendo tra l’altro una progressiva maggiore collaborazione con gli uffici tecnici regionali e con i principali partner nel territorio”. Gestione e coordinamento della piccola squadra sentieri – che sarà completata a maggio con l'assunzione di Mattia Piantoni – sono stati affidati a Federico Cattaneo, che ha iniziato la sua attività giovanissimo, inizialmente assisto e sostenuto da Luca Luisoni, per poi consolidare il suo ruolo fino a occuparsi direttamente anche dei principali progetti che sono stati consolidati nella regione.

Tutte le proposte di escursioni possono essere consultate su mendrisiottoturismo.ch. Nella sezione ‘Scopri – Territorio’, così come sulla home page, è inoltre possibile accedere al nuovo formulario creato per migliorare la comunicazione di informazioni relative a problemi riscontrati sui sentieri della rete cantonale che necessitano di valutazione e interventi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 min
Il Museo dei fossili di Meride spegne dieci candeline
Tra esperienze multimediali e una nuova teca terrestre, il direttore Luca Zulliger si prepara per le porte aperte d’anniversario
Locarnese
3 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
3 ore
Salario minimo non adeguato all‘inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
8 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
10 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
12 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
12 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
12 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
14 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
14 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
© Regiopress, All rights reserved