laRegione
17.06.22 - 16:25
Aggiornamento: 18:58

Lugano riceve l’ambasciatore di Ucraina in Svizzera

Il sindaco Michele Foletti e la municipale Cristina Zanini Barzaghi hanno fatto gli onori di casa a Palazzo Civico

lugano-riceve-l-ambasciatore-di-ucraina-in-svizzera
Città di Lugano
Immortalati i partecipanti al ricevimento a Palazzo Civico

L’ambasciatore di Ucraina in Svizzera, Artem Rybchenko, è stato ricevuto stamattina a Palazzo Civico dal sindaco Michele Foletti e dalla municipale Cristina Zanini Barzaghi. Presenti anche Taras Antoshchak, primo segretario di Ambasciata e Nikita Ostrovskyi, terzo Segretario. L’incontro si è incentrato sull’evoluzione del conflitto e sulla Ukraine Recovery Conference, in programma il 4 e 5 luglio a Lugano, che sarà dedicata al piano di ricostruzione e al processo di riforme in Ucraina. «La nostra città sta vivendo con sgomento e dolore il dramma del popolo ucraino, vittima di un’aggressione militare che ci riporta agli anni bui della seconda guerra mondiale – ha sottolineato il sindaco –. Desidero esprimere la nostra profonda vicinanza e solidarietà alla popolazione ucraina: uomini, donne, bambini e anziani, vittime di una guerra insensata, sono stati uccisi, feriti, offesi e lesi nella loro dignità. L’attualità ci riporta a episodi di estrema gravità: una lista avvilente di prevaricazioni e crimini che suscitano un forte sentimento di indignazione, ma anche di disponibilità a un impegno civile e politico coraggioso per combattere tali soprusi». Il sindaco ha ricordato le varie iniziative di solidarietà promosse dalla Città con diverse associazioni, enti e istituzioni attivi sul territorio, al fine di alleviare le sofferenze dei civili in fuga dalla guerra. Dal canto suo, l’Ambasciatore di Ucraina in Svizzera ha ringraziato sentitamente la Città per la solidarietà e la generosità dimostrate al suo Paese: "Un amico si riconosce nel momento del bisogno – ha detto Rybchenko –, ringrazio la Città di Lugano per aver accolto i profughi e fornito assistenza e protezione in particolare ai bambini, facilitando la loro integrazione e il loro inserimento nelle scuole". L’Ambasciatore si è soffermato sul tema dell’Urc, un evento di richiamo internazionale per cui sono attese delegazioni provenienti da tutto il mondo, organizzazioni internazionali, rappresentanti dell’economia privata, organizzazioni non governative e della società civile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
21 min
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
21 min
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Luganese
21 min
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Ticino
7 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
8 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
11 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
12 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
12 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
12 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
14 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
© Regiopress, All rights reserved