laRegione
10.03.22 - 11:27
Aggiornamento: 18:09

Cantiere Pse a Lugano, Ppd: ‘Possibile conflitto d’interessi?’

Il partito pone l’accento sulle esigenze dell’ente pubblico, che vanno adeguatamente ottemperate, e in particolare sui controlli in questa delicata fase

cantiere-pse-a-lugano-ppd-possibile-conflitto-d-interessi
Ti-Press
Il cantiere è stato avviato da poco

Nove domande fitte fitte, con lo scopo di essere informati nel dettaglio sui passi compiuti dal Municipio dopo l’approvazione popolare del Polo sportivo e degli eventi (Pse) lo scorso novembre. A porle è il Ppd – prima firmataria: Federica Colombo –, che intende così indagare se l’esecutivo abbia o meno tenuto adeguatamente in considerazione le esigenze del settore pubblico in questa delicata fase di avvio del cantiere. Il progetto infatti, ricordiamo, è una cosiddetta partnership pubblico-privata e in quanto tale contempla gli interessi sia dell’ente pubblico che dei privati, ossia Hrs e Credit Suisse.

Possibile conflitto d’interessi?

Pertanto, il partito chiede al Municipio di illustrare l’eventuale organigramma elaborato, specificando i nomi dei responsabili della Città nella coordinazione, come questi sono stati selezionati e quali esperienze vantano. Il Ppd chiede inoltre conferma di una notizia: è vero che la Città ha dato mandato a uno o più consulenti esterni per farsi rappresentare nelle fasi di studio preliminare, di progetto di massima, di concorso, di progetto definitivo e di domanda di costruzione? Preoccupa in particolare il fatto che una di queste persone avrebbe in passato ricoperto un ruolo significativo in Hrs: "Quali sono le considerazioni del Municipio in merito a un possibile conflitto d’interessi?".

Come verranno informati legislativo e popolazione?

I popolari democratici chiedono inoltre di far luce su tutti i mandati esterni affidati dalla Città per il progetto, e se alcuni di questi verranno poi confermati durante le fasi successive del progetto. Altre domande poi sulla supervisione della qualità architettonica ed energetica, della durabilità delle costruzioni e del ciclo di vita di edifici e infrastrutture durante la progettazione: chi saranno i responsabili? Come sarà coinvolta Hrs e il Municipio come sarà informato? Quale modalità operativa sarà inoltre istituita per le modifiche di progetto? Come verranno quantificati i costi? E Consiglio comunale e popolazione, come verranno informati di tutte le tappe e tutti gli sviluppi?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
9 min
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
10 min
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
19 min
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
29 min
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Valle Maggia
Locarnese
59 min
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
1 ora
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
1 ora
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
1 ora
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
2 ore
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
3 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
© Regiopress, All rights reserved