laRegione
un-filtro-mangia-covid-a-morcote
Luganese
14.01.22 - 15:29
Aggiornamento : 17.01.22 - 22:04

Un filtro mangia-Covid a Morcote

Eliminerebbe il 99% del virus nel giro di un’ora. È stato posizionato nella sala Maspoli

Un’ora di tempo e il Covid se ne va, almeno dall’aria del salone, anche se l’eliminazione non è totale e fermo restando che le normali misure di protezione rimangono fondamentali per evitare il contagio. Queste le prestazioni di un apparecchio, dispositivo certificato dall’Institut für Energie-und Umwelttechnik e.V. (Iuta) installato dal Comune di Morcote nel locale utilizzato, tra gli altri, dai bambini delle scuole. Il filtro in questione, comunica il Municipio, già installato in diversi istituti scolastici, per esempio nel Canton Turgovia, è stato posizionato nella Sala Maspoli, il locale multifunzionale che ospita sia la mensa per i 32 bimbi che frequentano la scuola primaria e la scuola materna, sia il dopo-scuola nonché altre riunioni e attività. Jürg Schwerzmann, capodicastero Sicurezza del Municipio di Morcote così commenta il nuovo acquisto in un comunicato stampa: “Siamo molto soddisfatti di aver installato questo nuovo purificatore d’aria a tutela della salute dei nostri bambini e di tutti i morcotesi” e continua: “Dopo aver valutato attentamente le molteplici soluzioni proposte da varie aziende per ridurre la carica virale del virus negli ambienti chiusi e dopo aver preso in esame le certificazioni di questo filtro e i benefici in termini di riduzione dei contagi che diversi istituti in Svizzera interna stanno ottenendo, abbiamo scelto di installarlo durante le festività natalizie nella nostra Sala Maspoli in modo tale da averlo in funzione fin dal ritorno dei bambini dalle vacanze invernali”. “Nel nostro piccolo vogliamo contribuire il più possibile alla riduzione del virus e, proprio per questo motivo, stiamo prenderemo in esame la possibilità di aggiungere nuovi dispositivi in altre aree comuni”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus filtro morcote sala
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
21 min
Bellinzona, Castles & Go pronta a scattare
Domenica 29 maggio si terrà la prima edizione della corsa podistico-culturale in stile medievale
Mendrisiotto
1 ora
Marito violento condannato anche in Appello
La Corte riduce, però, la pena di tre anni e infligge tre anni e sei mesi. Caduta l’accusa di tentato omicidio
Ticino
1 ora
Allerta temporale, da Russo a Malvaglia (e a Nord del Gottardo)
Il fronte del maltempo dovrebbe portare con sé grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Allarme di intensità rossa
Luganese
1 ora
‘Il-rispetto-non-ha-età’: la polizia di Lugano gioca d’anticipo
Presentata la campagna di sensibilizzazione ‘mirata a promuovere una serena convivenza tra chi ha il diritto di divertirsi e chi di riposare’
Mendrisiotto
2 ore
Cade il carcere per il cacciatore che uccise per sbaglio l’amico
I giudici della Corte di appello hanno ridotto e sospeso a 2 anni la condanna per omicidio colposo all’autore, un 53enne del Mendrisiotto
Mendrisiotto
2 ore
Mendrisio, al campo Adorna arrivano le finali di Coppa allievi
L’appuntamento è per questo giovedì. A sfidarsi saranno i migliori giovani calciatori del cantone.
Luganese
3 ore
Crediti facili con documenti falsi, una condanna a Lugano
Trenta mesi, in larga parte sospesi, a un 60enne che truffando banche e società è riuscito a ottenere finanziamenti per circa 65’000 franchi
Ticino
3 ore
Nelle casse dei benzinai ticinesi manca il pieno dei frontalieri
Conti alla mano, l’assenza dei frontalieri pesa di più rispetto a quella dei ticinesi che preferiscono fare il pieno in Italia
Ticino
4 ore
Coronavirus, da venerdì nuovo allentamento delle misure
Cadono le restrizioni per accedere a istituti per invalidi, centri terapeutici e centri diurni. Il punto sui contagi si fa settimanale
Luganese
7 ore
‘Ti aiuto a fare la modella’, ma è una truffa: condannato
Un 43enne del Luganese si è intascato circa 375’000 franchi creando domini internet che promettevano collaborazioni con grandi marchi della moda
© Regiopress, All rights reserved