laRegione
lugano-a-che-punto-siamo-con-il-servizio-buxi
Ti-Press
Tornerà il Nottambus?
11.01.22 - 16:16
Aggiornamento : 17:55

Lugano, ‘a che punto siamo con il servizio Buxi?’

Un’interrogazione rivolta al Municipio di Lugano chiede lumi sul servizio complementare alla rete di trasporti pubblici

“Come mai non è stato ancora proposto al Legislativo un modello di servizio Buxi come previsto invece dal dispositivo di voto approvato nel 2019?”. È questa una delle domande contenute in un’interrogazione rivolta al Municipio di Lugano. Il tema è quello del trasporto pubblico e in particolare del Buxi, un servizio di trasporto complementare alla rete di collegamento dei mezzi pubblici organizzato con le compagnie taxi e offerto a prezzi accessibili. Il servizio recupera l’utente presso il suo domicilio e lo trasporta in Città, ma solo in luoghi stabiliti del centro. Secondo Edoardo Cappelletti (primo firmatario, Ps-Pc) e altri consiglieri comunali “per quanto alcuni spazi di complemento del servizio Buxi siano stati col tempo colmati, una sua puntuale adozione in determinate zone potrebbe risultare ancora utile a migliorare il trasporto pubblico anche laddove l’attuale offerta non permette tuttora di rispondere adeguatamente ai bisogni della cittadinanza”. All’Esecutivo si chiede anche di valutare l’offerta di trasporto pubblico nel comprensorio, dopo il suo potenziamento nel dicembre 2020. Al centro delle domande c’è anche la questione legata ai costi. Nel testo viene citato anche il Nottambus, soppresso nel 2015, chiedendo se non sia il caso di ripristinare il servizio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
edoardo cappelletti interrogazione lugano municipio servizio buxi trasporto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
48 min
Allerta temporale, da Russo a Malvaglia (e a Nord del Gottardo)
Il fronte del maltempo dovrebbe portare con sé grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Allarme di intensità rossa
Luganese
1 ora
‘Il-rispetto-non-ha-età’: la polizia di Lugano gioca d’anticipo
Presentata la campagna di sensibilizzazione ‘mirata a promuovere una serena convivenza tra chi ha il diritto di divertirsi e chi di riposare’
Mendrisiotto
2 ore
Cade il carcere per il cacciatore che uccise per sbaglio l’amico
I giudici della Corte di appello hanno ridotto e sospeso a 2 anni la condanna per omicidio colposo all’autore, un 53enne del Mendrisiotto
Mendrisiotto
2 ore
Mendrisio, al campo Adorna arrivano le finali di Coppa allievi
L’appuntamento è per questo giovedì. A sfidarsi saranno i migliori giovani calciatori del cantone.
Luganese
2 ore
Crediti facili con documenti falsi, una condanna a Lugano
Trenta mesi, in larga parte sospesi, a un 60enne che truffando banche e società è riuscito a ottenere finanziamenti per circa 65’000 franchi
Ticino
3 ore
Nelle casse dei benzinai ticinesi manca il pieno dei frontalieri
Conti alla mano, l’assenza dei frontalieri pesa di più rispetto a quella dei ticinesi che preferiscono fare il pieno in Italia
Ticino
4 ore
Coronavirus, da venerdì nuovo allentamento delle misure
Cadono le restrizioni per accedere a istituti per invalidi, centri terapeutici e centri diurni. Il punto sui contagi si fa settimanale
Luganese
6 ore
‘Ti aiuto a fare la modella’, ma è una truffa: condannato
Un 43enne del Luganese si è intascato circa 375’000 franchi creando domini internet che promettevano collaborazioni con grandi marchi della moda
Locarnese
7 ore
Locarno, comparto ex Macello: sì del Cantone alla variante
Il Dipartimento del territorio, fatte alcune considerazioni, giudica positivamente la visione futura dell’area, che avrà anche carattere sociale
Ticino
8 ore
In Ticino nessun morto di Covid da quasi una settimana
L’ultimo decesso segnalato risale a martedì 17 maggio. Calano ancora i pazienti Covid e i contagi
© Regiopress, All rights reserved