laRegione
30.11.21 - 16:03
Aggiornamento: 18:05

Sportelli chiusi al pubblico a Massagno per il Covid-19

Si potrà accedere ai servizi del Comune su appuntamento o online. Questione di ‘prevenzione’

sportelli-chiusi-al-pubblico-a-massagno-per-il-covid-19
Ti-Press

La situazione pandemica sta convincendo anche gli enti locali a prendere delle misure precauzionali. Da domani, mercoledì primo dicembre, gli sportelli comunali di Massagno saranno chiusi al pubblico e accessibili solo su appuntamento. Di conseguenza si invita l’utenza a privilegiare il contatto telefonico e la modulistica online. Il Municipio locale ha deciso infatti di assumere dei provvedimenti a seguito della diffusione del Covid-19, in ripresa come testimoniano i dati giornalieri a livello cantonale e nazionale. L’obiettivo, come si legge in una nota, è quello di “garantire adeguata protezione e prevenzione alla popolazione, all’utenza e al personale amministrativo”. A questo punto le consulenze agli sportelli saranno valutate dai Servizi stessi ed evase secondo necessità e in modo da evitare inutili code o attese che coinvolgano più persone nello stesso luogo.

I recapiti di riferimento per i cittadini sono la linea telefonica - allo 091 960 35 35 -, l’indirizzo di posta elettronica - comune@massagno.ch - e il contatto diretto con i vari servizi indicati sul sito del Comune (www.massagno.ch). Inoltre, sarà obbligatorio indossare la mascherina sia all’interno di tutti gli stabili comunali sia all’ecocentro di via Ciusarella.

Per quanto riguarda lo sportello dei servizi sociali si segnala la modifica di alcune procedure. Ovvero, i giustificativi per la richiesta di rimborsi da parte delle Prestazioni complementari come le richieste di rinnovo delle prestazioni assistenziali devono essere lasciati nella buca delle lettere esterna cercando di essere precisi nell’indicare i dati richiesti. A dipendenza dell’evoluzione della situazione l’esecutivo fa sapere che potrà istituire nuove misure a protezione della popolazione, in linea con le direttive federali e cantonali, ma sempre garantendo adeguati servizi alla cittadinanza. Si invita quindi la popolazione a seguire i canali informativi ufficiali del Comune e in particolare il sito internet www.massagno.ch, la pagina Twitter @infomassagno, oppure QR-code.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
3 ore
A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale
Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
7 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
8 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
8 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
8 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
9 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
Bellinzonese
10 ore
‘L’unico neo di una tre-giorni riuscita’
L’alterco della serata d’apertura non rovina i bagordi carnascialeschi di Cadenazzo. Bottinelli: ‘Pienone nella ‘replica’, andata liscia come l’olio’
Luganese
13 ore
Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano
Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
Ticino
1 gior
‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’
Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
1 gior
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
© Regiopress, All rights reserved