laRegione
09.05.21 - 18:53

Campione, nuova truffa via social ai danni del casinò

L'immagine della casa da gioco, chiusa da ormai quasi tre anni, è stata utilizzata per promuovere un'app di gioco d'azzardo online

di Marco Marelli
campione-nuova-truffa-via-social-ai-danni-del-casino
Screenshot dell'app in questione

''Questo è il tuo giorno fortunato! Già 97 vincitori in Italia oggi!''. Da qui l'invito a giocare online. È quanto si legge nel post sponsorizzato con il quale, su Facebook, si suggerisce di installare subito una nuova app di gioco. A garanzia del suggerimento una immagine notturna del casinò di Campione d'Italia illuminato, sia all'esterno che all'interno, probabilmente per far credere che nelle sale della casa da gioco dell'enclave l'attività continua, quando in realtà slot machine e tavoli verdi sono fermi da quasi tre anni. Cos'è allora? L'ennesimo utilizzo, senza titolo, dell'immagine del più grande casinò d'Europa. Insomma, una nuova truffa.

Denunciate due app russe

Era già accaduto nel marzo scorso, mese in cui era stato ''riaperto'' il casinò dell'enclave. Un Casinò online con immagine della casa da gioco campionese: una garanzia di serietà e tutela per gli scommettitori. Una truffa denunciata dall'amministratore unico della Casinò Campione d'Italia Marco Ambrosini, che aveva dato mandato ai legali della società di agire contro due app russe che si sono appropriate del nome della casa da gioco dell'enclave. Utilizzando i social e in un italiano stentato (è così anche questa volta) era stata lanciata una campagna pubblicitaria per iscriversi al ''Casinò online Campione d'Italia'' con la promessa di riconoscere 120 euro di credito e 50 giri gratuiti di roulette al giorno per iniziare a giocare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 min
In carcere in Ticino per spaccio dopo l’estradizione dall’Italia
Sul 36enne residente in Italia pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese
Bellinzonese
1 ora
Gottardo Arena, approvato il principio dei posteggi a pagamento
Luce verde alla convenzione tra Comune e Hcap. Slitta però a lunedì il voto sul messaggio per permettere di applicare la tassa in occasione delle partite
Grigioni
2 ore
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
2 ore
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
2 ore
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
2 ore
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Vallemaggia
Locarnese
3 ore
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
3 ore
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
3 ore
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
4 ore
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
© Regiopress, All rights reserved