laRegione
Il presidio dello scorso 25 febbraio (Ti-Press)
Luganese
01.03.19 - 17:500
Aggiornamento : 19:23

Campione d'Italia e l'emendamento pentastellato

L'iniziativa del comasco Currò e del luinese Invidia tende ad ampliare la pianta organica del Comune, destinata a scendere

I parlamentari pentastellati Giovanni Currò (Como) e Niccolò Invidia (Luino) hanno presentato un emendamento al 'Decreto concretezza, relativo agli "interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo". Un emendamento che tende ad ampliare la pianta organica del Comune di Campione d'Italia che dagli attuali 89 dipendenti è destinata a scendere a 15 a seguito della dichiarazione di dissesto finanziario.

Per gli onorevoli Currò e Invidia, in virtù del fatto che il comune di Campione d'Italia svolge tutta una serie di servizi destinati alle persone – che nelle altre realtà comunali italiane sono garantiti da altre istituzioni – per calcolare la pianta organica dell'enclave il punto di partenza dev'essere il numero degli abitanti. Campione d'Italia dovrebbe essere considerato un comune con 10mila abitanti e non 2mila, quanti sono quelli attuali. Così facendo, la pianta organica del Comune in riva al Ceresio dovrebbe aggirarsi attorno a 60-62 dipendenti, comprendenti anche i controllori al Casinò che attualmente sono una trentina, rimasti senza lavoro a seguito della chiusura della casa da gioco.

L'emendamento sarà in discussione dalla settimana che inizia l'11 marzo. La via legislativa, così come propongono i due parlamentari pentastellati, sembra essere l'unica strada percorribile, già tentata in passato dalla giunta Salmoiraghi e dalle Organizzazioni sindacali; la via giudiziaria – si è ancora è in attesa della decisione dei giudici amministrativi capitolini – non sembra destinata a soddisfare i ricorrenti. Della drammatica situazione di Campione d'Italia si parlerà martedì in Regione Lombardia, dopo che numerosi consiglieri regionali hanno presentato un'interpellanza firmata, fra gli altri, dai comaschi Alessandro Fermi (Forza Italia) e Angelo Orsenigo (Pd).

Potrebbe interessarti anche
Tags
italia
campione
campione italia
emendamento
comune
pianta organica
pianta
invidia
pianta organica comune
curro
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile