laRegione
09.05.22 - 15:46
Aggiornamento: 17:13

Losone, un libro per ricordare Luca

Pronta la pubblicazione che verrà presentata al Centro La Torre

losone-un-libro-per-ricordare-luca
Il sorriso di Luca

È un libro intenso, una storia raccontata con la delicatezza dei sentimenti. Ma anche appoggiandosi a innumerevoli testimonianze. "Oltre la vita, la partita di Luca", scritto da Domenico Chiefari, esce a un anno dalla scomparsa di Luca Chiefari (2007-2021) di Arcegno, per ricordare e tramandare il suo esempio. Stampato dalla Tipografia Stazione di Locarno, il volume sarà presentato al pubblico sabato 14 maggio, alle 10.30, nella sala del Centro La Torre di Losone.
L’appuntamento è organizzato dall’Associazione Luca, nata lo scorso mese di marzo. Obiettivo del sodalizio apartitico, aconfessionale e che non persegue scopo di lucro è (come si legge nello statuto) "fornire aiuto a bambini con malattie gravi di ogni tipo e alle loro famiglie in memoria di Luca Chiefari. In particolare, l’Associazione interviene in vari ambiti per alleviare le sofferenze che una grave malattia può causare ai bambini e ai familiari, supportandoli psicologicamente e finanziariamente". L’attività verrà svolta anche in collaborazione o appoggiando altre associazioni già presenti sul territorio.
Il ricavato della vendita del volume, scritto dal padre di Luca e corredato di numerose fotografie e dalle testimonianze di parenti, amici e di tante altre persone che hanno incontrato e conosciuto Luca, andrà a finanziare l’attività dell’Associazione.
Per ricordare Luca Chiefari, scomparso nel maggio dell’anno scorso dopo aver affrontato con coraggio una gravissima malattia, il sodalizio porterà avanti i suoi obiettivi e diversi progetti, oltre alla pubblicazione di un libro. Uno di questi è la produzione di un vino: lavori al vigneto di Arcegno sono già stati eseguiti anche con il contributo di diversi giovani volontari.
Da segnalare, infine, che al termine della conferenza prevista per la presentazione del libro, verrà offerto un piccolo aperitivo, seguito dalla possibilità di acquistare il volume. Saranno inoltre fornite informazioni concernenti l’Associazione Luca.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
15 min
‘Aumento allucinante, diverse famiglie si indebiteranno’
Durisch (Ps): cassa malati unica pubblica da riproporre. Il Plr: livelli insopportabili, ecco dove agire. La Lega: sconcerto e rabbia. I Verdi: più aiuti
Luganese
15 min
Direttore arrestato, le famiglie: ‘Non siamo stati capiti’
Faccia a faccia molto animato, martedì sera, alla scuola media del Luganese fra genitori e autorità scolastiche e Decs. Critiche a Bertoli
Ticino
6 ore
‘Anche l’Ipct è sottoposto alla Legge sulla trasparenza’
Accesso negato alla risoluzione che riduce il tasso di conversione, Pronzini (Mps) interpella il Consiglio di Stato
Luganese
11 ore
Lugano, ingranata la marcia sul Polo congressuale
Il Municipio informa l’Interpartitica: imminenti i messaggi sull’acquisto dello stabile Rsi di Besso e sul comparto Campo Marzio Nord
Ticino
11 ore
Vent’anni di Strade Sicure e ‘il Ticino torna nella media’
Il numero di incidenti a sud delle Alpi è calato del 63% in 20 anni, rientrando in linea con i dati nazionali
Bellinzonese
11 ore
Bambino investito a Giubiasco inseguendo un pallone
È successo al parco giochi di Cima Piazza, all’altezza dell’ex palazzo comunale. Sanguinava dalla testa ma era vigile
Bellinzonese
12 ore
Mense di Bellinzona, il Municipio interverrà sulle associazioni
Recepite alcune delle criticità evidenziate dall’Mps sull’obbligo di pagare la tassa di adesione e il pranzo in caso di uscite scolastiche
Ticino
12 ore
Aumenti cassa malati, De Rosa: ‘Per il Ticino stangata ingiusta’
Il direttore del Dipartimento sanità e socialità Raffaele De Rosa critico sull’aumento dei premi del 9,2% rispetto al 6,6% della media nazionale
Bellinzonese
13 ore
Bellinzona, un’opera che ‘aumenta la qualità di vita’
Inaugurata ufficialmente la passerella ciclopedonale della Torretta che collega il centro storico turrito a Carasso e che valorizza la mobilità lenta
Locarnese
14 ore
Arcegno, la prima vendemmia al ‘Vigneto di Luca’
Vissuta come una festa da giovani e adulti la raccolta dell’uva. Dal 2024 le bottiglie saranno vendute a scopo benefico
© Regiopress, All rights reserved