laRegione
terramagra-il-marchio-agricolo-amico-dell-ambiente
Locarnese
15.09.21 - 11:110
Aggiornamento : 15:23

‘Terramagra’, il marchio agricolo amico dell’ambiente

L’omonima Associazione riunisce aziende di Onsernone, Centovalli, Pedemonte e Circolo delle Isole. Obiettivo: promuovere una produzione sana e rispettosa della natura

Il mondo agricolo, nel Locarnese, può contare da oggi su un nuovo marchio di promozione e garanzia. Grazie a “Terramagra”, un’associazione che ha lo scopo di unire le aziende agricole del comprensorio Onsernone, Melezza e Isole (incluse quindi anche le Terre di Pedemonte e tutto il versante da Ascona a Brissago) sostenendo dei progetti che arricchiscano il territorio di biodiversità e promuovendo, al contempo i prodotti locali. Il nome Terramagra vuole risaltare le difficoltà morfologiche (terreno ripido e sassoso) che caratterizza questa regione alpina. Il nocciolo dell’associazione è composto da 26 aziende che creando e trasformando svariati prodotti della terra, s’impegnano a favore di un’agricoltura sana e durevole che garantisca la protezione della natura e il paesaggio.

Ripristinare gli habitat di specie animali sempre più rari

“Al giorno d’oggi fra gli innumerevoli compiti dei contadini vi è infatti anche il recupero dei tradizionali muri a secco, la piantumazione di siepi arbustive ricche di piccoli frutti e la gestione di colorati prati secchi. Il nostro prezioso territorio dispone ancora di una ricca biodiversità che va però assolutamente tutelata, promossa e fatta conoscere a tutta la popolazione” – si legge nel comunicato stampa – “Un concetto che sta a cuore al comitato di Terramagra è quello che per aiutare la natura (e quindi pure noi stessi, visto che siamo tutti interconnessi) è fondamentale lasciare delle superfici (anche piccoline) che vengano tagliate tardivamente. Esse costituiscono infatti l’habitat ideale per innumerevoli specie d’insetti, rettili, uccelli, ecc. Quanti giardini privati e parchi pubblici perfetti e puliti fino all’ultimo angolo potrebbero concedere spazi per animaletti sempre più rari che fino a qualche decennio fa erano invece comuni (come ricci, scoiattoli, orbettini)? Senza considerare i soldi, l’energia e il tempo investiti per tali paranoie estetiche”.

Incontri formativi e momenti conviviali

L’Associazione vuole essere aperta a tutti, proponendo periodicamente degli interessanti incontri formativi relativi a progetti e problematiche agricole-ambientali, nonché delle conviviali visite presso delle aziende. La prossima attività avrà luogo il 16 novembre e tratterà l’omeopatia per piccoli ruminanti e mucche nutrici.

Da settembre è inoltre attivo il sito internet: www.terramagra.ch dove vi sono maggiori informazioni riguardanti le singole aziende agricole, il progetto e il modulo d’iscrizione per gli interessati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
‘Salario minimo, Ccl e storture: tocca a noi dare la risposta’
Nella discussione generale in Gran Consiglio emerge un asse Ps-Lega. Fonio e Jelmini (Ppd) sulle barricate. Speziali (Plr): ‘Ombre, ma ci sono tante luci’
Bellinzonese
3 ore
Enti autonomi Bellinzona: qualche ombra, tanti ‘sì’
Votati i consuntivi 2020. Il gruppo Lega/Udc sollecita più trasparenza e intraprendenza per Musei e Teatro. Nuova illuminazione per i castelli
Bellinzonese
4 ore
Anche il Plr voterà 250’000 franchi per la nuova Valascia
Bellinzona: i liberali-radicali aderiscono alla proposta Ppd di dimezzare il mezzo milione ora sostenuto solo dalla Sinistra. Verdi/Mps/Fa contrari
Ticino
6 ore
Centrale comune d’allarme: gli inquilini ora ci sono tutti
Dallo scorso aprile alla Cecal vengono gestite anche le chiamate al 144. ‘Oggi è un centro di competenze per gli enti di primo intervento, un unicum in Svizzera’
Luganese
6 ore
Rarità allo Zoo di Neggio: nati tre cuccioli di nasua albini
I piccoli sono nati lo scorso 31 maggio. La cucciolata è composta da cinque esemplari: tre albini come il papà e due no, come la mamma
Bellinzonese
6 ore
Caso targhe, Gobbi su Orlandi: ‘Era stato assunto regolarmente’
Il consigliere di Stato risponde infastidito all’Mps assicurando che il funzionario ‘non aveva con me alcun legame e non era mio corregionale’
Bellinzonese
7 ore
Vandalizzata la filiale Ubs di Bellinzona
Danneggiati tre vetri della sede di Largo Elvezia. La polizia ha nel frattempo individuato il giovane autore
Bellinzonese
7 ore
Luce verde ai 43,42 milioni per il nuovo Pretorio di Bellinzona
Il Gran Consiglio ha approvato con 74 sì, zero no e 4 astenuti la richiesta di credito per la ristrutturazione e l’ampliamento dell’edificio in via Franscini
Locarnese
7 ore
‘Alla Palma fu assassinio’. L’accusa chiede 19 anni e mezzo
Giallo di Muralto, la richiesta di pena per il 32enne imputato giunge dalla procuratrice Canonica Alexakis dopo oltre 5 ore di requisitoria
Lugano
8 ore
Vicesindaco, Lombardi: ‘Sul tavolo ci sono sei nomi’
L’esponente popolardemocratico e capo del Dicastero dello sviluppo territoriale a Lugano parla per il vice di Michele Foletti di una soluzione ‘consensuale’
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile