laRegione
15.01.21 - 10:47
Aggiornamento: 17:58

Locarno, niente tagli di stipendio del 20% al Lido

I dipendenti del Centro balneare regionale hanno diritto al lavoro ridotto. Lo comunica il Municipio rispondendo all'interrogazione di Fabrizio Sirica

locarno-niente-tagli-di-stipendio-del-20-al-lido
(Foto Ti-Press)

Gli stipendi dei dipendenti del Centro balneare regionale di Locarno (Cbr Sa) non saranno decurtati del 20 per cento come era stato prospettato a dicembre. Ne dà notizia il Municipio di Locarno rispondendo a un'interrogazione del consigliere comunale Ps Fabrizio Sirica che chiedeva all'esecutivo cittadino di non precarizzare i salariati.

A titolo di premessa, il Municipio sottolinea che "la Cbr Sa si è attivata sin dall'inizio della pandemia per tutelare i propri dipendenti con tutte le misure disponibili sia a livello federale che cantonale". L'esecutivo precisa poi che a suo tempo, essendo le indennità per il lavoro straordinario previste fino al 30 novembre, la Cbr Sa aveva fatto richiesta per le indennità ordinarie a partire dal primo dicembre. Dalla risposta della competete Sezione del lavoro era però emersa una modifica dei criteri per il loro ottenimento rispetto alla richiesta precedente. "Da qui è scaturita la proposta ai dipendenti di lavorare in maniera ridotta, ma lavorare tutti", afferma il Municipio, che aggiunge: "Questa proposta peraltro è spesso stata suggerita in situazioni simili anche da organizzazioni sindacali e tutto il personale si è detto favorevole a questa scelta. Va puntualizzato che nella proposta gli oneri sociali dei dipendenti sarebbero stati garantiti al 100 per cento".

Nel frattempo il Consiglio federale ha deciso retroattivamente il prolungo delle indennità straordinarie fino al 31 marzo 2021. La Cbr Sa, dopo aver inoltrato una nuova domanda in tal proposito, ha ricevuto risposta positiva il 5 gennaio. La misura del lavoro ridotto a cui si faceva riferimento nell'interrogazione – conclude Palazzo Marcacci – è quindi stata sollecitata e ottenuta. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
8 min
Val Calanca: ‘Zona ancora pericolante, presto per intervenire’
Mentre la strada resta bloccata dalla frana (150 metri cubi), prima dello sgombero i tecnici devono verificare la stabilità dei 450 metri fermatisi sopra
Luganese
24 min
Pura, chiesti 4 anni per la donna che accoltellò il marito
La 35enne è accusata di tentato omicidio intenzionale, accuse che ha contestato, ritenendo di averlo colpito per difesa e senza intenzione di ferirlo
Bellinzonese
53 min
Rabadan, il pass settimanale costa 10 franchi in più
Sei giorni di Carnevale a Bellinzona costeranno 70 franchi (80 in cassa). Giovedì, venerdì e sabato 35 franchi (invece che 30). Corteo ancora a 10 franchi
Grigioni
4 ore
Val Calanca: centinaia di persone sempre isolate dal mondo
Nuove informazioni sono attese per domani. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito nello scoscendimento che si è verificato domenica mattina.
Ticino
6 ore
Filippini: ‘La polizia unica non è mai stato un tema per noi’
Il coordinatore del gruppo designato dal governo: ‘Il focus sui compiti, per una loro chiara ripartizione fra Cantonale e polcom. Rapporto per fine anno’
Luganese
7 ore
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Locarnese
7 ore
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
7 ore
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Ticino
15 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
15 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
© Regiopress, All rights reserved