laRegione
villaggio-svizzero-dell-anno-due-finalisti-sono-ticinesi
(Ti-Press)
Locarnese
07.08.20 - 11:490
Aggiornamento : 12:16

'Villaggio svizzero dell'anno', due finalisti sono ticinesi

Gambarogno e Losone figurano tra le 12 località prescelte dal concorso, che quest'anno premia solidarietà e creatività in ambito Covid-19

Anche nel 2020, lo "Schweizer Illustrierte", "L’illustré" e il "Caffè" eleggeranno "Il villaggio dell’anno". Per la prima volta, quest’anno il concorso non è aperto ai più bei villaggi, bensì a quei comuni che, alla luce della crisi generata dal coronavirus, si sono distinti in una situazione del tutto fuori dal comune mostrando particolare solidarietà e creatività. I lettori e un’illustre giuria hanno selezionato dodici villaggi rappresentando tutte le regioni linguistiche, e ora il pubblico può votare per eleggere il comune vincitore, che verrà incoronato "Villaggio svizzero del 2020". 
 
La crisi causata dal coronavirus ha colpito tutti noi, e le sue conseguenze saranno tangibili ancora a lungo. È quindi incoraggiante constatare come proprio in questo periodo difficile tante persone abbiano dimostrato solidarietà, spirito di collaborazione e creatività. Per questo motivo, i quotidiani fautori del pluriennale concorso, lo Schweizer Illustrierte, L’Illustrée il Caffè, hanno deciso di adeguare leggermente il format che solitamente elegge "Il più bel villaggio della Svizzera". Quest’anno, infatti, i quotidiani sono alla ricerca congiunta del "Villaggio svizzero dell’anno"» e si rivolgono a villaggi e comuni che durante la crisi generata dal coronavirus si sono distinti per particolare solidarietà e creatività. Si tratta di encomiabili iniziative e progetti attuati grazie all’impegno della popolazione o del tessuto imprenditoriale, delle associazioni o delle autorità.
 

Un sessantina i candidati iniziali

All’inizio di luglio i lettori hanno potuto inoltrare le proprie proposte di candidatura, nominando oltre sessanta villaggi che, all’insegna della massima varietà, hanno dimostrato in modo impressionante l’elevata solidarietà e il forte spirito di coesione durante la crisi del coronavirus. Un’illustre giuria con membri provenienti da tutte le regioni linguistiche (le due presentatrici Christa Rigozzi e Annina Campell, la campionessa d’atletica leggera Sarah Atcho, la rappresentante di Volg Luana Covre, il presentatore Jean-Marc Richard, il direttore della CRS Markus Mader, il direttore del SAB Thomas Egger) ha integrato l’elenco, nominando infine dodici villaggi in rappresentanza di tutte le regioni linguistiche per la finale del concorso. La giuria ha valutato i progetti e le iniziative secondo i criteri di originalità, solidarietà e sostenibilità. Ecco i villaggi che parteciperanno alla finale: Essertines-sur-Yverdon (VD), Fieschertal (VS), Guttannen (BE), Gambarogno (TI),
Häggenschwil (SG), Hergiswil (NW),Hermance (GE), La Sarraz (VD), Losone (TI), Ruswil (LU), S-chanf (GR), Wegenstetten (AG)
 

Stefan Regez, responsabile di progetto del concorso e direttore delle riviste per il pubblico della casa editrice Ringier Axel Springer Schweiz, afferma: «Sono estremamente colpito da ciò che la popolazione e le autorità sono riuscite a creare durante la crisi del coronavirus, il tutto in tempi ristretti. Con il nostro concorso desideriamo rendere omaggio a questo straordinario impegno e rallegrare gli abitanti». Nelle ultime settimane, le redazioni dello Schweizer Illustrierte, L’Illustré e il Caffè hanno fatto visita ai villaggi insieme ai membri della giuria Christa Rigozzi, Annina Campell e Sara Atcho. Ad agosto presenteranno quindi le varie e solidali iniziative dedicando loro quattro edizioni consecutive delle rispettive riviste. I lettori possono votare il "Villaggio svizzero dell’anno" fino al 1° settembre 2020 al sito www.dorfdesjahres.ch(vill agedelannee.ch, villaggiodella nno.ch). Tutte le persone che esprimono un voto partecipano automaticamente all’estrazione finale e hanno l’opportunità di vincere fantastici premi offerti da Volg e Kneipp, partner del concorso. Il primo premio è una settimana di villeggiatura per due persone nel resort a cinque stelle Collina d’Oro in Ticino, non troppo distante da Morcote, il «più bel villaggio della Svizzera» del 2016.  

Il villaggio vincitore verrà reso noto a settembre. Anche quest’anno si terrà una festa in onore del fortunato vincitore, naturalmente nel pieno rispetto delle disposizioni di prevenzione del coronavirus.

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cantone
Luganese
20 min
Altro traffico di cocaina, colombiano e italiana in manette
L'uomo 29enne è domiciliato nel Luganese, mentre la donna 22enne nel Bellinzonese. Sono sospettati di aver preso parte a un importante attività di spaccio
Locarnese
1 ora
Contone, liquami nella zona della captazione
Uno spandimento abusivo ha comportato l'intervento del laboratorio cantonale d'igiene. L'acqua potabile all'utenza garantita da sorgenti alternative
Ticino
1 ora
'Investire e non tassare', le priorità del Plr
A proposito del pesante deficit nei conti del Cantone, il partito di Bixio Caprara chiede alle altre forze politiche 'coraggio e ragionevolezza'
Bellinzonese
3 ore
Terzo binario a Bellinzona, ci sono 240 stabili da peritare
Cifra record per l'opera già contestata da 21 opposizioni. Due studi d'ingegneria dovranno analizzare lo stato di salute di edifici, strade e manufatti
Bellinzonese
4 ore
Sei arresti per eroina e cocaina a Bellinzona e Tre Valli
Due inchieste hanno permesso di stroncare importanti attività di traffico e spaccio. Sequestrata parecchia sostanza
Ticino
4 ore
Case per anziani, ok a visite più frequenti e in camera
Le autorità presentano l'aggiornamento delle direttive. De Rosa: 'Gli anziani si spengono a causa della solitudine'
Bellinzonese
4 ore
Di nuovo percorribile il ponticello ciclopedonale di Gudo
Sgomberati i detriti, che lo avevano ricoperto durante il nubifragio del 29 agosto, e posati parapetti provvisori
Ticino
6 ore
Nuovi procuratori in prova e 'Giustizia 2018'
Le proposte - nel 2015 - del gruppo di lavoro coordinato dall'allora pg Noseda nell'ambito della riforma avviata dal Dipartimento istituzioni, ma mai attuata
Bellinzonese
9 ore
‘Ma a Bellinzona vogliamo veramente uno Stato di polizia?’
Movida, rumore, risse e residenti: il comandante della Polizia comunale solleva interrogativi e sollecita un maggiore impegno nella prevenzione sui giovani
Mendrisiotto
10 ore
Uno studio clinico ticinese prova a battere il Covid-19
Da oggi si arruolano i volontari che aiuteranno i ricercatori guidati dallo Iosi a testare l'efficacia di un farmaco antiormonale usato in oncologia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile