laRegione
15.05.20 - 17:18

Locarno, fondo emergenza Covid, l'ok dalla Gestione

Commissari favorevoli allo stanziamento di un credito di 1,5 milioni a favore delle piccole e medie imprese locali

locarno-fondo-emergenza-covid-l-ok-dalla-gestione

Lo avevano anticipato le autorità municipali, ora è bell'e pronto per essere sottoposto al legislativo cittadino. Stiamo parlando dell'importante messaggio per la creazione di un fondo da 1,5 milioni da utilizzare per l’erogazione di aiuti alle piccole e medie imprese di Locarno a seguito dell’emergenza COVID-19 . Dopo aver discusso, in tempi celeri, della proposta con le commissioni  e aver apportato i dovuti correttivi, il documento in questione (presentato con la clausola d’urgenza), è dunque pronto per ottenere quanto prima dal Legislativo la verifica e la relativa ratifica. Il fondo Comunale 1,5 milioni, lo ricordiamo, sarebbe composto da 1,3 milioni a carico della Città e di 200mila franchi provenienti da elargizioni private o da contributi di altri enti: grazie a questa iniziativa, l'autorità di Palazzo Marcacci vuole sensibilizzare tutta la cittadinanza all’importanza di sostenere il tessuto economico locale, invogliandola a partecipare a questa azione solidale verso le piccole aziende locali toccate dalla crisi. Evidentemente questa situazione avrà delle serie ripercussioni future sulle finanze cittadine. A questo proposito la commissione della Gestione invita il Municipio a voler compiere una riflessione sugli investimenti futuri già previsti e ad aggiornare il piano finanziario entro la presentazione dei conti preventivi 2021. La stessa Gestione auspica pure sia chiarita, con il Cantone, la questione fiscale legata alle donazioni e che venga accolto, per evitare problemi, anche il relativo Regolamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
4 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
5 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
8 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
9 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
9 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
10 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
11 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
Grigioni
14 ore
Val Calanca isolata: ‘Ci vorranno giorni per liberare la strada’
Si annuncia lunga l’operazione di sgombero della frana caduta questa mattina sulla strada cantonale tra Castaneda e Buseno. Nessun ferito, ingenti i danni
Gallery
Grigioni
16 ore
Frana in Calanca, valle isolata a nord del bivio per Castaneda
Strada chiusa in entrambe le direzioni a causa di un grosso scoscendimento che si è verificato stamane alle 6.30
Gallery
Locarnese
1 gior
Riazzino, inaugurata la nuova sede logistica del Soccorso alpino
La struttura, che fungerà da magazzino e autorimessa, completa la capillare rete di strutture di copertura del territorio. L’anno prossimo il 50esimo
© Regiopress, All rights reserved