laRegione
22.12.19 - 21:01

Callaneve, 'a Brissago i mezzi ci sono?'

I dubbi del gruppo Plr in Consiglio comunale riguardano il parco veicoli in dotazione all'impresa a cui il Municipio ha appaltato il servizio di pulizia delle strade

a cura de laRegione
callaneve-a-brissago-i-mezzi-ci-sono
Scatta l'interpellanza al Municipio (Ti-Press)

A Brissago ci si prepara alla neve. Anche se in queste ultime settimane di fiocchi bianchi non ne sono caduti, il gruppo Plr in Consiglio comunale manifesta una certa qual preoccupazione. Chiama in causa, con un’interpellanza, il servizio di pulizia delle strade, appaltato dal Municipio a una ditta del posto.

Dubbi, tra i consiglieri comunali firmatari, riguardano il parco mezzi  in dotazione all’impresa: “Essa dispone dei veicoli idonei e in numero sufficiente? Lo stato di marcia dei veicoli è accertato?”Chiedono, innanzitutto, gli interessati, i quali si spingono oltre: “Sono state notificate delle rotture o guasti ai mezzi negli ultimi mesi? Se sì, queste notifiche erano tempestive?”. Richieste specifiche toccano pure il contratto in vigore con l’appaltatore e l’eventuale noleggio di veicoli da parte di quest’ultimo. Non da ultimo il Plr vuole sapere se l’ indennità per ogni mezzo impiegato è stata sempre versata (in caso di risposta negativa per quale motivo è stata sospesa) e se l’Esecutivo dispone di un “piano B” nel caso in cui l’appaltatore non fosse in grado di garantire il servizio callaneve.
Di polemiche legate al servizio di pulizia invernale delle strade, a Brissago, ve ne sono state anche in passato. Una delle più eclatanti riguardò il concorso per l’attribuzione del mandato a una ditta per il periodo 2014-2018. Il Tribunale cantonale amministrativo (Tram), come qualcuno forse ricorderà, accogliendo parzialmente i ricorsi inoltrati da due imprese concorrenti, 4 anni fa annullò una decisione municipale.

Nell’iter procedurale che aveva portato all’aggiudicazione della commessa, a detta del Tram, “era ravvisabile senza ombra di dubbio una disattenzione dei principi della trasparenza e della parità di trattamento tra concorrenti”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
12 min
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
53 min
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
1 ora
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
4 ore
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
6 ore
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
9 ore
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
13 ore
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
13 ore
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
Locarnese
13 ore
Scintille tra Gordola e la Sopracenerina sulle tariffe
Nuova lettera dal Municipio al CdA della Ses per fare chiarezza sui costi di produzione e i prezzi applicati. Dividendi? ’Si può rinunciare’
Bellinzonese
22 ore
‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’
Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
© Regiopress, All rights reserved