laRegione
La permanenza in ospedale durerà ancora una settimana (Foto: instagram)
Locarnese
15.07.19 - 12:270
Aggiornamento : 14:32

Giumaglio, il 17enne sta meglio. L'indagine prosegue

Il giovane, ancora ricoverato, è già stato sentito dagli inquirenti. Mentre il Municipio di Maggia deciderà domani se autorizza l'evento anche in futuro

Si sta riprendendo il 17enne vittima di un'aggressione sabato sera al carnevale di Giumaglio. Ricoverato in cure intense all'ospedale di Locarno con una lesione alla milza, è già stato sentito brevemente dagli inquirenti. Il ragazzo – riferisce la Rsi – già domenica mattina era stato ascoltato dalla polizia in merito alla dinamica dei fatti. A confermarlo è stato il padre che precisa come la permanenza in ospedale durerà ancora una settimana, mentre nelle 6-7 successive non potrà fare sforzi. Nonostante quanto gli è accaduto, l'umore del giovane è  positivo.

E intanto le indagini proseguono per ritrovare gli aggressori che hanno partecipato al pestaggio di sabato sera iniziato all’interno dell’area dedicata al carnevale e finito all’esterno. La Magistratura ha già ascoltato diversi testimoni. Mentre il Municipio di Maggia ha indetto per domani, martedì, una seduta per valutare se è il caso di autorizzare o meno l’evento anche in futuro, visti anche i precedenti di due anni fa.

2 mesi fa Giumaglio: 'Situazione grave, in dubbio il prossimo carnevale'
2 mesi fa Il padre del ragazzo picchiato: 'Erano in dieci, chi sa parli'
Potrebbe interessarti anche
Tags
giumaglio
17enne
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile