laRegione
via-libera-al-rifacimento-della-strada-rore-laura
La strada come si presenta ora
Grigioni
27.09.20 - 14:420

Via libera al rifacimento della strada Rorè-Laura

Alle urne oggi i cittadini di Roveredo hanno detto sì al credito di quasi 9 milioni per la strada forestale che dal paese porta ai monti

Luce verde al rifacimento della strada forestale Roveredo-Monti Laura. Con 860 sì, 190 no, oggi alle urne i cittadini hanno approvato il credito di 8,75 milioni di franchi necessari ai lavori. La popolazione si è dunque espressa a favore dell'opera già approvata a larga maggioranza lo scorso dicembre dal Consiglio comunale. Per la strada è quindi previsto un finanziamento eccezionale da parte del Canton Grigioni e della Confederazione pari a 6’674'000 franchi. Dedotte le partecipazioni date dall’incasso dei contributi del Comune di San Vittore e Lumino, Swissgrid, Swisscom ed Elin, rimarrà un costo vivo per la comunità di 930mila franchi da ammortizzare in circa 40 anni, pari a un costo annuo di 23'250 franchi. 

Sì al regolamento per veicoli a motore su strade forestali 

Con 749 sì e 272 è passato anche il regolamento per veicoli a motore su strade forestali, altro oggetto su cui i cittadini di Roveredo erano oggi chiamati a esprimersi. Regolamento che prevede che l'uso della strada sarà a pagamento, ciò che di fatto dovrebbe permettere al Comune di impiegare gli introiti per l'ammortamento dei costi e per la manutenzione della strada. A tal proposito va fatto notare che la maggior parte dei proprietari di immobili sui monti non è domiciliata a Roveredo e grazie a questo pagamento contribuirebbe a sostenere la spesa pubblica.

Gli interventi 

La strada forestale che, oltre al Comune di Roveredo, tocca in parte anche quello di San Vittore, è lunga circa 10,5 km e sale da quota 355 metri a 1’405 passando per i Monti di Vif e di Prebonella, prima di raggiungere Laura. Costruita tra il 1939 e il 1943 (e pavimentata negli anni 60), attualmente si presenta molto rovinata in alcuni punti. Una situazione spiacevole anche per i ciclisti che la percorrono per raggiungere l’alpe e la capanna di Gesero. Descrivendo lo stato attuale, il messaggio municipale parla di banchina mancante su diverse tratti, cedimenti della carreggiata e larghezze insufficienti (con passaggi larghi meno di 3 metri ad esempio in galleria), che limitano il passaggio di veicoli idonei al trasporto di legname. Oltre al ripristino totale della pavimentazione, gli interventi prevedono anche il risanamento di 102 singoli punti d'intervento, la costruzione/ampliamento di una decina di piazzali per l'esbosco e il deposito di legname, la creazione di una nuova pista forestale attraverso la piantagione sotto il Monte di Vif, così come un bacino antincendio ai Monti di Laura, zona attualmente priva di riserve d’acqua da utilizzare in caso di necessità a tale scopo. La carreggiata verrà allargata fino alla galleria de Trii a 3,30 metri e da lì ai Monti di Laura a 3 metri.

TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Capanna Gorda verso l'ampliamento
Il Comune di Blenio intende contribuire con 200mila franchi. Parallelamente avanzano i preparativi per l'osservatorio astronomico
Luganese
5 ore
Vico Morcote, 'si istituisca il Consiglio comunale'
Ecco l'esito del sondaggio: l'80% dei votanti vuole abbandonare l'Assemblea. A dicembre la decisione definitiva in seduta ordinaria
Grafici
Ticino
6 ore
Coronavirus, in Ticino 257 nuove infezioni e un decesso
Nelle ultime 24 ore 10 persone hanno dovuto essere ricoverate a causa del Covid-19
Ticino
10 ore
‘Nuove misure contro il Covid? Attenzione all’impatto psicologico’
Tra stanchezza pandemica e contagi in aumento, lo psichiatra Michele Mattia: ‘Responsabilità civile importante, ma si tenga conto della psiche delle persone’
Bellinzonese
10 ore
Aggregazione Bassa Leventina: si vota nei Cc a febbraio
Avanza il progetto a quattro, nonostante la contrarietà di Pollegio. Ne abbiamo parlato con il sindaco: 'Non porterebbe un valore aggiunto'
Luganese
10 ore
Colpo da 3 milioni e sequestro, mezza banda in aula a Lugano
Alla vigilia del processo per la rapina al portavalori di Monteggio emerge la somma sottratta nel luglio 2019. All'appello mancano tre dei sei malviventi
Locarnese
10 ore
Tegna, tra Comune e Parrocchia una convenzione del 1811
I rapporti fra le due istituzioni non sono dei più idilliaci. Si attende il rinnovo dell'accordo tra le parti, che, due anni fa, il legislatio non approvò
Ticino
20 ore
Cassa pensioni cantonale, i 500 milioni sono 'imprescindibili'
Daniele Rotanzi (direttore dell'Ipct): la sostenibilità finanziaria futura dell'istituto dipende anche dall'approvazione del parlamento del mezzo miliardo
Luganese
21 ore
Deposito Arl di Viganello, il Municipio: 'Sì alla tutela'
Esecutivo favorevole a una modifica pianificatoria per la salvaguardia dello storico stabile, ma con possibilità edificatorie attorno e in altezza
Ticino
22 ore
Radar un po' per tutti, ma soprattutto per il Luganese
Ecco i controlli di velocità previsti in Ticino tra il 26 ottobre e il 1° novembre 2020
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile