laRegione
07.04.22 - 12:18
Aggiornamento: 14:48

A Faido tornano a suonare i tableck

Venerdì 15 e sabato 16 aprile ragazzi, ragazze e adulti batteranno su questo primitivo idiofono in legno lungo le vie del paese

a-faido-tornano-a-suonare-i-tableck

Dopo due anni di pausa forzata causa pandemia, il venerdì e il sabato santo (15 e 16 aprile) a Faido torneranno a suonare i cosiddetti tableck. Come da antica tradizione ragazzi, ragazze e sempre più adulti batteranno su questo primitivo idiofono in legno lungo le vie del paese, per annunciare le funzioni (proprie della liturgia della settimana santa) e il mezzogiorno della vigilia della domenica di Pasqua. Gli appuntamenti sono tre: venerdì alle 19, così come sabato alle 11 e alle 19, con ritrovo sul sagrato della Chiesa prepositurale di Sant’Andrea. I ragazzi potranno disporre dei tableck della Chiesa, mentre per l’annuncio della messa della risurrezione la sera del sabato, saranno pure a disposizione delle campanelle. Il Gruppo Tableck di Faido invita tutta la popolazione a sostenere questa tradizione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
17 min
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
54 min
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
1 ora
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
1 ora
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
1 ora
Campione d’Italia, 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Luganese
2 ore
Tesserete, un Park & Ride trova posto sul terreno Arl
Presso la stazione dei bus sorgeranno una quindicina di posteggi. Il presidente del Cda Gianmaria Frapolli: ‘Vogliamo favorire la mobilità pubblica’
Luganese
2 ore
Aston Bank, scoperto ridotto a meno del 10 per cento
Alle Assise correzionali di Lugano si è parlato anche del fallimento della banca. Sedici mesi sospesi a un 53enne ex dipendente
Mendrisiotto
3 ore
Laveggio in... bianco: c’è finita della polvere d’argilla
Sul posto Pompieri e tecnici del Dipartimento del territorio: sospesi i lavori in un cantiere a Stabio. I pescatori vigilano
Locarnese
3 ore
Lungo il ‘Maschinenweg’ la strada della gestione si divide
A Ronco s/Ascona vi sono due rapporti sul credito di 100mila franchi necessario alla sistemazione del sentiero antincendio che taglia il pendio
Luganese
3 ore
Esce di strada e sbatte contro un rimorchio, è grave un 76enne
Incidente intorno alle 13.30 a Villa Luganese. Probabilmente un malore alla base della perdita di controllo del veicolo
© Regiopress, All rights reserved