laRegione
02.09.21 - 15:40
Aggiornamento: 17:29

Per ora l'Arcobaleno di Ambrì resta chiuso

La struttura che si rivolge alla prima infanzia e ai loro genitori riaprirà non appena le norme legate alla pandemia lo permetteranno

per-ora-l-arcobaleno-di-ambri-resta-chiuso
Uno spazio di incontro e di scambio dove i bambini possono socializzare (archivio Ti-Press)

Per il momento l'Arcobaleno di Ambrì, struttura che si rivolge alla prima infanzia e ai loro genitori, resterà chiuso in attesa che le norme legate alla pandemia vengano allentate. Infatti, attualmente “la dimensione del locale non permette il libero accesso ai fruitori, senza iscrizioni e senza limiti di presenza”, si legge in una nota. “Anche per quanto concerne la tradizionale organizzazione di spettacoli teatrali indirizzati ai più piccoli, attualmente non siamo in grado di garantire il mantenimento delle misure di protezione necessarie”. In ogni caso i responsabili attendono “con fiducia di tornare con tranquillità a svolgere la nostra attività appena l'evolversi della situazione pandemica lo permetterà”.

L'Arcobaleno di Ambrì è una struttura che da oltre trent'anni si rivolge alla prima infanzia e ai loro genitori mettendo a disposizione uno spazio di incontro e di scambio dove i piccoli ospiti, accompagnati da genitori o persone di fiducia, hanno la possibilità di fare le prime esperienze di socializzazione, potendo contare sulla presenza del proprio adulto di riferimento. “Si tratta di un luogo di transizione tra la famiglia e gli altri spazi sociali con i quali, prima o poi, il bambino si deve confrontare, come l'asilo nido o la scuola dell'infanzia”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
18 min
Il Museo dei fossili di Meride spegne dieci candeline
Tra esperienze multimediali e una nuova teca terrestre, il direttore Luca Zulliger si prepara per le porte aperte d’anniversario
Locarnese
3 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
3 ore
Salario minimo non adeguato all‘inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
9 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
10 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
12 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
12 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
13 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
14 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
14 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
© Regiopress, All rights reserved