laRegione
31.07.22 - 08:20

Le ondate di calore non spaventano gli uccelli

In generale, sono ben protetti contro il gran caldo. Ma possono essere aiutati con qualche accorgimento

Ats, a cura di Red.Web
le-ondate-di-calore-non-spaventano-gli-uccelli
Ti-Press
Già ‘attrezzati’ per sopportare il caldo

Gli uccelli sono ben equipaggiati per affrontare le ondate di calore. Tuttavia, si possono aiutare fornendo loro un ambiente adatto o una ciotola d’acqua fresca. È quanto afferma l’Istituto ornitologico svizzero.

Grazie ad adattamenti che facilitano loro la vita, gli uccelli sono in grado di affrontare le ondate di calore. Con una temperatura corporea di circa 41°C, sono molto più tolleranti al calore rispetto agli esseri umani.

In genere tollerano anche un aumento della temperatura corporea fino a 46°C. Gli uccelli non perdono molti liquidi, poiché i loro escrementi contengono poca acqua. Non sudano, il che riduce ulteriormente la perdita di liquidi, ma rende più difficile il raffreddamento.

Per rinfrescarsi, ansimano, come fanno i cani. Inspirando ed espirando attraverso il becco aperto, l’acqua evapora ed emette calore.

Attività ridotta con temperature eccessive

In caso di caldo, anche gli uccelli adattano il loro comportamento e riducono i loro movimenti. Limitano le loro attività alle ore più fresche del mattino e della sera, cercano zone d’ombra, fanno il bagno e bevono più spesso.

I cespugli e gli arbusti autoctoni sono molto preziosi nei giardini. Fanno ombra, rinfrescano l’ambiente e forniscono cibo sotto forma di insetti. Lo stesso vale per le facciate verdi.

Se gli uccelli hanno sete, possono facilmente volare verso un abbeveratoio, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi. Tuttavia, apprezzeranno una piccola ciotola o una tazza piena d’acqua per bere o rinfrescarsi, a condizione che l’acqua venga cambiata ogni giorno per garantire una buona igiene.

Attenzione ai rondoni caduti dal nido

L’Istituto ornitologico svizzero riferisce che nelle calde giornate estive i giovani rondoni soffrono il caldo, poiché la temperatura nei nidi sotto le tegole può superare i 50°C.

Ancora incapaci di volare, i pulcini cercano di fuggire strisciando verso il bordo del nido e cadono a terra. Senza assistenza, muoiono, poiché i genitori non li nutrono più al di fuori del nido. Per questo motivo devono essere portati in una stazione di cura per ricevere un aiuto professionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
la guerra in ucraina/1
30 min
Sulla riesportazione delle armi svizzere il vento è cambiato
Commissione degli Stati vuole allentare la legge. Anche per sostenere l’industria bellica svizzera. Le risposte alle principali domande.
Svizzera
14 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
15 ore
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
18 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
18 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
18 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
19 ore
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
Svizzera
20 ore
Sostegno pubblico degli ospedali nel mirino
Per la presidente dell’associazione H+ Regine Sauter, i nosocomi devono essere indipendenti dallo Stato. E propone correttivi
Svizzera
21 ore
Fuoriuscita di idrocarburi nel Rodano da un impianto Syngenta
Subito messe in atto le misure di contenimento. L’azienda rassicura: nessun pericolo per la popolazione o per l’ambiente
Svizzera
23 ore
Swisscom, ecco i bilanci 2022. Anzi no: settimana prossima
Complice un errore, per alcune ore l’azienda pubblica in internet i risultati d’esercizio, non ancora approvati dal Consiglio d’amministrazione
© Regiopress, All rights reserved