laRegione
19.05.22 - 21:47
Aggiornamento: 22:28

La legge più inutile? Vietare le campane al collo delle mucche

Lo ha stabilito l’associazione ‘IG Freiheit’, che ha conferito l’annuale riconoscimento a una norma fatta valere a Berikon, nel canton Argovia

di Ats
la-legge-piu-inutile-vietare-le-campane-al-collo-delle-mucche
Ti-Press
Saranno d’accordo?

Il divieto di metter campane al collo delle mucche a Berikon, nel canton Argovia, ha ricevuto quest’anno il riconoscimento della "legge più inutile" dell’associazione "IG Freiheit" (Priorità Libertà).

Quest’anno il premio è andato al cantone Argovia, che si è pronunciato a favore di un residente di Berikon, disturbato dal rumore dei campanacci nel suo quartiere. Il 46% dei partecipanti alla votazione online ha scelto questo caso tra quelli proposti dagli organizzatori del premio.

Il comune di Berikon aveva respinto una petizione dell’interessato. Quest’ultimo si è quindi rivolto alle autorità cantonali, che hanno imposto il divieto di appendere campanacci al collo delle mucche.

Al secondo posto IG Freiheit ha scelto le autorità ginevrine per l’introduzione di quelli che considera inutili sconti del 20% per le donne negli istituti culturali della città. Al terzo posto c’è una direttiva dell’Unione Europea, trasmessa dall’Ufficio Federale dei Trasporti, che vieta di mangiare fondue sugli impianti di risalita. Il divieto è stato infine revocato.

"IG Freiheit" assegna ogni anno dal 2007 il premio alla legge considerata più inutile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
partito socialista
1 ora
Paul Rechsteiner lascia il Parlamento dopo 36 anni
Gli inizi a San Gallo e l’elezione a Berna, prima al Consiglio nazionale, dal 1986 al 2011, e poi al Consiglio degli Stati
udc
1 ora
Salzmann primo a candidarsi per il dopo-Maurer
Il senatore bernese si gioca le sue carte per diventare consigliere federale in mezzo a un mare di rinunce
rapporti svizzera-ue
1 ora
‘Nessuna differenza insormontabile tra Berna e Bruxelles’
La dichiarazione congiunta dopo l’incontro a Rapperswil-Jona con i delegati della Confederazione e dell’Unione europea
Svizzera/Sahara occidentale
3 ore
La Svizzera nega il visto ai rappresentanti saharawi
I cinque componenti della società civile saharawi avrebbero dovuto testimoniare durante il 51° Consiglio dei diritti umani a Ginevra
Svizzera
4 ore
Läderach mastica amaro: sul deep web i dati rubati dagli hacker
L’azienda era stata vittima di un attacco informatico un mese fa. Afferma di non aver pagato alcun riscatto ai criminali informatici
Svizzera
7 ore
Disoccupazione? Per la Seco livelli mai così bassi
Situazione giudicata buona ma con dei lati negativi: manca infatti la manodopera qualificata e le aziende faticano a trovare personale adeguato
Svizzera
11 ore
Disoccupazione Seco stabile al 2,4% in Ticino
Il tasso di iscritti negli Uffici regionali di collocamento a livello nazionale è sceso sotto il 2% per la prima volta dal 2001
energia
21 ore
Gas: anche la Svizzera vuole impianti di stoccaggio
La richiesta è dell’Associazione svizzera dell’industria del gas (Asig). Il tema verrà trattato dal Consiglio federale
Svizzera
1 gior
Migros: in arrivo ‘Teo’, il negozio senza personale
Vi si potrà accedere mediante carta di credito oppure un codice QR Cumulus. La casse automatiche accetteranno anche il pagamento con twint
Svizzera
1 gior
Impressum chiede aumenti salariali nei media
Sollecitato l’adeguamento delle retribuzioni in funzione dell’inflazione. ‘Non concederlo equivarrebbe a una riduzione dello stipendio’
© Regiopress, All rights reserved