laRegione
09.09.21 - 15:53
Aggiornamento: 20:31

'Città parassite', l'Udc propone una riorganizzazione comunale

Il partito democentrista punta a indebolire il potere delle città: fra le proposte, nuovi capoluoghi cantonali e 'disaggregazioni' dei quartieri più ricchi

citta-parassite-l-udc-propone-una-riorganizzazione-comunale
Keystone
La Casa comunale di Zurigo

"Le città parassite in mano ai rosso-verdi" vanno indebolite e chiamate alla cassa. È l'opinione dell'Unione democratica di centro (Udc), che oggi a Zurigo ha presentato un documento contenente una serie di richieste che vanno dalla scelta di nuovi capoluoghi cantonali a una riorganizzazione dei confini comunali.

Il documento concretizza quanto già detto dal presidente del partito Marco Chiesa nel suo discorso del primo d'agosto: l'Udc chiede "misure mirate" contro la "dannosa politica parassitaria" delle città. Il partito ritiene che i grossi centri urbani "freghino" la popolazione degli agglomerati e delle campagne, agendo con prepotenza e paternalismo. Gli abitanti delle città, infatti, ricevono dallo Stato molti più servizi di quelli che pagano con le loro tasse.

L'Udc chiede che si ridistribuiscano i ruoli di capoluogo cantonale: l'amministrazione dovrebbe andare al comune che dimostra di poter fornire questi servizi a basso costo. Per quanto riguarda il canton Zurigo ad esempio, invece della "faraonica città" si potrebbe ad esempio scegliere Uster. Inoltre il partito chiede l'introduzione di una "maggioranza distrettuale" per le votazioni: analogamente alla maggioranza dei cantoni richiesta a livello nazionale, bisognerebbe introdurre una maggioranza dei distretti a livello cantonale.

Per indebolire il potere delle città, l'Udc punta anche a diminuirne le dimensioni: andando contro la nuova tendenza delle fusioni, chiede che i comuni che sono recentemente stati incorporati vengano nuovamente "esclusi". Si tratta infatti di "quartieri" - che corrispondono all'area dell'ex comune - spesso finanziariamente più forti e dalla popolazione di un ceto superiore rispetto ai centri cittadini. I loro abitanti non dovrebbero più dover partecipare al finanziamento delle "idee sinistroidi" portate avanti dai centri. Il partito allude ad esempio al quartiere borghese di Seen (Winterthur) o a Schwamendingen (Zurigo), che potrebbero tornare a essere villaggi a sé stanti. Ma per arrivare a ciò bisognerebbe lanciare delle iniziative in questo senso.

In ogni caso il partito sottolinea di non voler scavare un fossato tra città e campagne e neppure di essere contro le città stesse e i loro abitanti, bensì di opporsi alle dannose politiche rosso-verdi che regnano nei centri urbani.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 ore
Se il manager ‘vale’ quattro consiglieri federali
Lo stipendio da ‘brividi’ è quello dell’ex Ceo di Swisscom Urs Schaeppi, che nel 2022 ha ricevuto un totale complessivo di 1,8 milioni di franchi
Svizzera
3 ore
Mezzi pubblici: arriva la nuova ‘carta giornaliera risparmio’
A partire dal 2024 niente più contingente per comune e la limitazione ai propri abitanti
Svizzera
6 ore
Credit Suisse chiude in rosso: perdita di 7,3 miliardi
Un 2022 da dimenticare per la grande banca svizzera
Svizzera
18 ore
I pirati (informatici) salgono sui convogli delle Ffs
L’ex regia federale è finita nel mirino degli hacker. Ma la compagnia assicura: ‘Operazioni ferroviarie e dati dei clienti non sono stati toccati’
Svizzera
19 ore
Tracce di listeria in due tipi di formaggio
Sono stati rinvenuti in diversi lotti del francese Gaperon d’Auvergne e della Tomette des Alpes
Svizzera
21 ore
Bonus milionari se la ristrutturazione andrà in porto
Li avrebbe promessi ai suoi 500 manager Credit Suisse. Che domani annuncerà i risultati del quarto trimestre e dell’intero anno
Svizzera
22 ore
Meteonews avverte: fazzoletti a portata di mano
Brutte notizie per gli allergici: il rialzo delle temperature previsto nei prossimi giorni porterà un’aumento dei pollini nell’aria
Svizzera
22 ore
‘A Iskenderun ci davano poche speranze, e invece...’
Il fiuto dei cani svizzeri per ritrovare i superstiti sotto le macerie del terremoto in Turchia. Al lavoro due squadre alternate sull’arco di 24 ore
Svizzera
1 gior
Il carnevale non è divertente per i cani
Gli animali sono esposti a troppo stress, soprattutto a livello uditivo: guggen e petardi non fanno bene agli amici a quattro zampe
Svizzera
1 gior
A Lucerna Migros ti porta la spesa a casa col furgone autonomo
A beneficiare della novità, ancora in fase di sperimentazione, sono i dipendenti di Schindler, colosso industriale degli ascensori e delle scale mobili
© Regiopress, All rights reserved