laRegione
legge-covid-19-bocciati-i-ricorsi
I ricorsi presentati erano sei (Keystone)
16.08.21 - 20:49
Aggiornamento : 21:51

Legge Covid-19, bocciati i ricorsi

Secondo i giudici del tribunale federale gli oppositori non hanno presentato motivazioni sufficienti

Ats, a cura de laRegione

Il Tribunale federale (Tf) non è entrato in materia sui sei ricorsi depositati in alcuni cantoni prima della votazione del 13 giugno scorso sulla legge Covid-19. I ricorrenti contestavano l'informazione fornita dal Consiglio federale durante la campagna e denunciavano indizi di irregolarità.

I ricorsi erano stati inoltrati tra il 15 e il 31 maggio alle autorità dei cantoni di Svitto (due), Zurigo (due), Berna e Basilea-Campagna. I governi cantonali non erano entrati nel merito, dal momento che il tema dei ricorsi aveva un carattere sovracantonale.

Gli oppositori si erano allora rivolti al Tf chiedendo il rinvio della votazione o il suo annullamento. Ritenevano che il diritto alla libera formazione dell'opinione nel quadro dell'esercizio dei diritti politici fosse stato violato dal Consiglio federale, dall'amministrazione e dai parlamentari. Denunciavano pure sospette irregolarità prima dello scrutinio.

Motivazione insufficiente

Con una decisione pubblicata oggi, il Tribunale federale non è entrato in materia sui sei ricorsi presentati. I giudici losannesi hanno ricordato che le accuse di violazione dei diritti fondamentali devono essere esposte e motivate in maniera precisa. Nella fattispecie ciò non è accaduto.

Inoltre, le irregolarità evocate in uno dei ricorsi non sono state menzionate davanti all'istanza cantonale. Non possono quindi essere portate davanti al Tf. Infine, le accuse formulate contro le spiegazioni del Consiglio federale contenute nell'opuscolo di voto sono state scartate dalla prima Corte di diritto pubblico.

La legge Covid-19 era stata approvata lo scorso 13 giugno con il 60,21% dei voti, stando ai risultati divulgati dalla Cancelleria federale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus giudici legge legge covid-19 ricorsi tribunale tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 min
Forum economico, verso un accordo sul gas tra Berna e Berlino
Wef di Davos: Svizzera e Germania vogliono aiutarsi a vicenda in caso di crisi energetiche come quella scaturita dalla guerra in Ucraina
Svizzera
5 ore
Winterthur, 18enne gravemente ferito in un’esplosione in casa
La deflagrazione potrebbe essere stata causata da una miscela pirotecnica autoprodotta
Svizzera
6 ore
Attivisti per il clima arrivati a Davos, ma scarsa affluenza
I presenti hanno manifestato contro il World economic forum e chiesto che la natura e le persone siano di nuovo al centro dell’economia
Svizzera
9 ore
Wef 2022 all’insegna dell’Ucraina, presenti Scholz e Stoltenberg
Complessivamente saranno oltre 50 i capi di Stato e di governo che parteciperanno al World economic forum di Davos
Svizzera
9 ore
Ginevra, rissa in un bar degenera e partono degli spari
Stando alla Tribune de Genève i protagonisti della colluttazione di ieri notte sono membri di due bande rivali di motociclisti
Svizzera
12 ore
Automobilista ubriaco provoca un incidente e fugge
Il conducente è stato poi fermato dalla polizia nel canton Zurigo. Ieri sera aveva urtato una macchina ferma a un semaforo a Neuhausen am Rheinfall (Sh)
Svizzera
12 ore
Estate da record: ‘Potremmo raggiungere i 40 gradi’
Lo afferma Thomas Bucheli di Srf Meteo. Raddoppiato il numero di giorni estivi con più di 25 gradi.
Svizzera
1 gior
Ventenne al volante ubriaco e senza patente, era recidivo
La polizia friburghese ha sequestrato la macchina. Il giovane sarà denunciato al Ministero pubblico.
Svizzera
1 gior
Vaiolo delle scimmie: primo caso in Svizzera
Si tratta di una persona residente nel canton Berna che è stata esposta al virus all’estero
gallery
Svizzera
1 gior
Basilea, polizia disperde gli oppositori di un raduno Udc
Le forze dell’ordine hanno cercato di tenere lontani dallo stand del partito politico i dimostranti del gruppo ‘Basel Nazifrei’
© Regiopress, All rights reserved