laRegione
20.05.21 - 13:49
Aggiornamento: 15:41

In Svizzera il coronavirus continua ad arretrare

Meno di 1'200 casi in 24 ore, scendono incidenza e tasso di positività. Sempre meno pazienti Covid in cure intense, frenata dei decessi (3 fra ieri e oggi)

in-svizzera-il-coronavirus-continua-ad-arretrare
(Keystone)

Scendono ancora i casi di coronavirus in Svizzera: nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1198 nuovi casi di coronavirus, a fronte dei 1'554 di ieri. L'andamento positivo è sottolineato dal fatto che i poco più di 350 casi in meno risultano da un numero maggiore di test, 31'198 test contro i 29'783 di ieri, tanto che il tasso di positività scende al 3,84%, quasi un punto e mezzo di ribasso rispetto alle 24 ore precedenti. Scende anche, come ormai accade da giorni, anche l'incidenza dei casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 190,08. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta ancora una volta a 0,84.

Sul fronte ospedaliero, il report attuale segnala 54 ricoveri, ma solo 30 sono ascrivili alle ultime 24 ore mentre altri 20 risultano dall'eliminazione delle dichiarazioni errate e doppie e integrazione di quelle tardive relative al periodo da febbraio 2021 a aprile 2021. E continuano a svuotarsi i reparti di cure intense, ora occupati da pazienti Covid al 19.70% su un'occupazione ospedaliera complessiva del 2,90% da parte dei pazienti affetti dal coronavirus.

Resta a livelli molto bassi anche il dato dei decessi, ancora una volta 3 nelle ultime 24 ore a cui, nel report, vengono aggiunti altri 13 provenienti anche qui da una revisione dei dati relativi al periodo da novembre 2020 a marzo 2021.

Complessivamente 3'908'500 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 3'689'909 sono state somministrate, e 1'242'631 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
All’aeroporto di Zurigo-Kloten, la ripresa pare confermata
In settembre i movimenti sono stati 20’355, un 3% in meno rispetto ad agosto ma di quasi un terzo superiore allo stesso mese del 2021
Svizzera
2 ore
Scesi dal bus aggrediscono un uomo e gli danno fuoco
Dodici adolescenti sono stati rilasciati al termine dell’interrogatorio, avvenuto a Winterthur, mentre due si trovano in carcerazione preventiva
Svizzera
2 ore
Svizzera ‘razzista sistemica’, ma Berna respinge le accuse
Per l’ambasciatore elvetico alle Nazioni Unite le considerazioni del Gruppo sono in parte basate su ‘supposizioni’ e ‘malintesi’
Svizzera
7 ore
Malgrado le ombre, le prospettive per l’industria non peggiorano
Il comportamento del parametro rappresenta una sorpresa: gli analisti si aspettavano infatti una contrazione a valori compresi fra 54 e 55,6 punti
Svizzera
7 ore
Suicidi quasi dimezzati negli ultimi quarant’anni
La diminuzione è soprattutto evidente tra gli uomini. Il Ticino ha presentato i tassi di suicidio inferiori per tutto l’ultimo decennio
Svizzera
8 ore
Lieve ma significativo rallentamento dell’inflazione
Si tratta del primo calo dopo venti mesi consecutivi con numeri in crescita o stabili. In settembre il rincaro annuo si è attestato al 3,3%
Svizzera
1 gior
Elezioni cantonali a Zugo: Status quo per il governo cantonale
Il Consiglio di Stato rimane quindi composto da tre rappresentanti dell’Alleanza di Centro, due liberali radicali e due Udc
Svizzera
1 gior
Zurigo, 17enne perde la vita dopo una rissa
Altri tre ragazzi sono rimasti feriti nell’alterco scoppiato ieri notte in un appartamento di Oetwil am See
Svizzera
1 gior
L’inflazione colpisce duramente gli anziani
L’indagine ha evidenziato notevoli differenze regionali: gli anziani sono più colpiti in Ticino, dove il 30% dei pensionati vive in condizioni precarie
Svizzera
1 gior
‘Il riscaldamento a 19 gradi? Non s’ha da fare’
A dirlo è il settore immobiliare che critica la raccomandazione del Consiglio federale, poiché una casa troppo fredda è considerata ‘un difetto’
© Regiopress, All rights reserved