laRegione
02.04.21 - 15:45

In Svizzera 2'250 casi in 24 ore, oltre 56'000 test effettuati

Il tasso di positività staziona ancora sotto il 4%. Si registrano 23 decessi, un netto aumento rispetto al dato di ieri

in-svizzera-2-250-casi-in-24-ore-oltre-56-000-test-effettuati
(Keystone)

Di nuovo sopra i duemila il bilancio dei contagi giornalieri da coronavirus in Svizzera. La settimana si chiude con la rilevazione di 2'250 nuovi casi, su un numero di test, 56'893, che si mantiene più alto che in precedenza, a causa dell'ampliamento della strategia di test per la quale, come precisa l'Ufsp, "vengono sottoposte al test sempre più persone asintomatiche (p. es. nell’ambito di test di massa). Poiché è possibile eseguire più test per persona, il numero di test positivi potrebbe essere superiore al numero di persone risultate positive". Il tasso di positività resta sotto il 4% attestandosi al 3,95%, valore più confortante dopo alcune impennate dei giorni scorsi.  I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 279,58 (ieri 272,92). Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,12, in calo rispetto all'1,19 riportato ieri.

Sul fronte dei ricoveri arrivano notizie meno positive, con un aumento del numero di persone che hanno dovuto essere accolte da un ospedale svizzero, 109 nelle ultime 24 ore, anche se l'occupazione complessiva dei letti e delle cure intense da parte di pazienti Covid si mantiene stabile al 4,10% e 17,30%.

Salgono anche i decessi, 23 nelle ultime 24 ore, un netto aumento dopo i 7 di ieri. E sono in tutto 9'731 le vittime della pandemia in Svizzera fino a questo momento. 

Complessivamente 2'063'550 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 1'542'286 sono state somministrate, e 576'511 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

In Ticino si segnalano oggi 83 nuovi contagi, 12 ricoveri, 9 dimissioni e nessun decesso.

 

Leggi anche:

In 24 ore sono 83 i positivi al Covid. Nessun decesso

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
‘Non ubbidisco ciecamente alla dottrina del partito’
Hans-Ueli Vogt è il candidato outsider alla poltrona di Ueli Maurer. Dice di avere ‘molteplici sfaccettature’ e di aderire appieno ai valori dell’Udc.
Svizzera
3 ore
Sedici scodinzolanti neonati per la Fondazione Barry
Doppio lieto evento a fine novembre a Martigny. E a gennaio è prevista un’altra cucciolata di cani San Bernardo
Svizzera
6 ore
Vasta operazione contro la ciberpedocriminalità
Quasi un centinaio le persone fermate dalla Polizia cantonale vodese. Due quelle poste in detenzione preventiva
Svizzera
20 ore
Pericolo marcato di valanghe in molte regioni meridionali
L’allerta riguarda la parte altovallesana delle Alpi, il versante sudalpino centrale, la cresta principale delle Alpi e la zona del Bernina
Svizzera
23 ore
È Zurigo l’El Dorado dei cittadini stranieri
Il 2022 potrebbe essere l’anno record per gli arrivi in riva alla Limmat. Tornano, in particolare, gli italiani
Svizzera
1 gior
Nuotata di San Nicolao da record nella Limmat
Ben 380 persone si sono date appuntamento a Zurigo per la 22esima edizione della tradizionale manifestazione benefica
Svizzera
1 gior
Mercato del lusso, Svizzera scalzata dalla Cina
Il nostro Paese resta in testa nell’orologeria, ma perde il primato per quel che concerne la gioielleria
Svizzera
1 gior
Inabilità al lavoro, impennata delle malattie mentali
Sensibile aumento dei casi di incapacità lavorativa. E non è solo colpa del burnout: altri tipi di diagnosi psicologiche si fanno largo
Svizzera
1 gior
Penuria di sostanze chimiche, laghi a rischio inquinamento
La scarsa reperibilità di sostanze anti-fosforo mette in difficoltà gli impianti di depurazione svizzeri
Svizzera
1 gior
‘Il no allo Spazio economico è stata una decisione sbagliata’
Per il presidente dei Verdi liberali Jürg Grossen, con i bilaterali ‘le relazioni con l’Unione europea sono come una caldaia piena di buchi’
© Regiopress, All rights reserved