laRegione
Svizzera
08.01.19 - 15:550
Aggiornamento : 16:13

Una palla di neve costata 20mila franchi

Scagliata da un undicenne contro un mezzo per la raccolta dei rifiuti, ha causato un tamponamento. È accaduto nel Canton Zugo

Il lancio di palle di neve può trasformarsi in un gioco poco innocente. Ne sa qualcosa un bambino di 11 anni che, a causa di una palla di neve scagliata contro un mezzo per la raccolta dei rifiuti, è stato all'origine di un incidente stradale a Oberägeri, nel Canton Zugo. Il conducente del camion, credendo di aver schiacciato qualcosa, ha frenato a fondo venendo poi tamponato da un'automobile che lo seguiva guidata da una donna che non si è accorta della brusca manovra. Per fortuna nessuno si è fatto male, ma i danni ammontano a 20 mila franchi, indica una nota odierna della polizia cantonale, in cui si ricorda come il lancio di palle di neve contro i veicoli sia punibile.

Potrebbe interessarti anche
Tags
neve
palla
franchi
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved