laRegione
Svizzera
23.02.18 - 20:310

Cannabis legale (fino a un certo punto)

Sondaggio nel canton Ginevra rileva numerose irregolarità. Tasso di Cbd indicato in modo 'fantasioso' sulle etichette.

La cannabis legale venduta nel cantone di Ginevra non rispetta tutte le disposizioni legali: lo rivela oggi un controllo effettuato dal servizio cantonale del consumo e degli affari veterinari. Se il tasso di THC dei prodotti è conforme, quello del CBD è spesso indicato in modo "fantasioso".

Il sondaggio ha coinvolto 46 campioni di cannabis. Tutti presentavano un tasso di THC - il principio psicoattivo contenuto dalla canapa - inferiore all'1% previsto dalle disposizioni legali, riferisce il Dipartimento ginevrino della salute.

Sono invece stati riscontrati tassi più che variabili di CBD, il cannabidiolo reputato per i suoi usi officinali. Uno dei prodotti esaminati indicava un tasso di CBD del 28%, mentre le analisi di laboratorio hanno riscontrato una proporzione del 2%. "Gli effetti rilassanti o ansiolitici ricercati dai consumatori sono raramente presenti, e ciò costituisce una frode".

I controlli hanno rivelato ulteriori irregolarità. La messa in guardia imposta dall'ordinanza sul tabacco era assente presso 5 dei prodotti analizzati, illeggibile in altri nove, mentre in ulteriori 14 l'avvertimento non rispettava le dimensioni previste.

Rari sono infine i negozianti che hanno registrato la cannabis legale da loro venduta presso l'Ufficio federale della sanità pubblica. Quando sono stati prelevati, soltanto due prodotti su 46 erano stati registrati e la loro vendita autorizzata.

Tags
cannabis
cannabis legale
cbd
tasso
prodotti
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved