laRegione
Tennis
09.06.21 - 19:55
Aggiornamento: 10.06.21 - 00:06

Nadal e Djokovic in semifinale in quattro set

35esma ‘semi’ per il 35enne maiorchino, la 14esima a Parigi, L'argentino è il primo giocatore a togliere un set a Nadal al Roland Garros dal 2019

Ats, a cura de laRegione
nadal-e-djokovic-in-semifinale-in-quattro-set

Pochi giorni dopo aver compiuto 35 anni, Rafa Nadal raggiunge la 35esima semifinale in un torneo dello Slam (la 14esima a Parigi) e si conferma il favorito numero uno del torneo battendo un ottimo Diego Schwartzman in quattro set (6-3 4-6 6-4 6-0). Il bilancio, come per la maggior parte dei suoi avversari, era nettamente a favore di Nadal. Il tennista spagnolo è avanti per 10-1 nei precedenti, con l’unica sconfitta subita a Roma lo scorso anno. 

Una partita in cui “el Peque” (il piccolo) ha reso la vita estremamente complicata a Nadal per almeno tre set. «Ho vissuto momenti complicati - ha commentato Nadal riferendosi ai primi scambi della terza frazione. Ho dovuto ragionare bene su cosa sono davvero in grado di fare bene. Così, ho ritrovato il mio miglior tennis, è stato pagante. E mi dà enorme fiducia».

L'argentino è diventato il terzo giocatore capace di vincere un set contro Nadal al Roland Garros in almeno due partite diverse, nonché il primo giocatore a togliere un set a Nadal al Roland Garros dal 2019, interrompendo la striscia di 36 set vinti consecutivi dal maiorchino cominciata dopo il set perso in finale contro Thiem.

Berrettini fa sudare Nole, ma alla fine il serbo la spunta

E in semifinale approda anche Novak Djokovic (dove se la vedrà proprio col maiorchino), che in una night session allungata dalla pausa per far sfollare i presenti sulle tribune del Philipp Chatrier allo scoccare delle 23 in ossequio alle disposizioni sanitarie in materia di lotta al coronavirus, ha avuto la meglio in quattro set dell'italiano, testa di serie numero 9 del tabellone, Matteo Berrettini: 6-3 6-2 6-7 (5/7) 7-5 il punteggio finale in favore del serbo. VInti in modo piuttosto spedito i primi due set, Djokovic ha poi dovuto rimboccarsi le maniche a partire dalla terza frazione in poi, contro un Berrettini sensibilmente in crescita per livello di gioco e capace di accorciare le distanze grazie al tie-break e portare così la sfida a un quarto combattuto set. Dove gli è però stato fatale il break rimediato in un dodicesimo gioco condito da un paio di errori di troppo. 

Semifinali femminili inedite

La 25enne tennista greca Maria Sakkari (n. 17), vincitrice ai danni della detentrice del trofeo, la polacca Iga Swiatek (n. 8), affronta domani in semifinale la ceca Barbora Krejcikova (Wta 33). Nell'altra semifinale del torneo femminile, la russa Anastasia Pavlyuchenkova (Wta 32) se la vedrà con la slovena Tamara Zidansek (Wta 85). È la prima volta nell'era Open che non c'è nessuna delle prime teste di serie del tabellone in una finale del Roland Garros.

 

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CROSS
1 ora
Roberto Delorenzi vince a Moghegno
La prova generale dei Campionati svizzeri di cross 2024 nobilitata dalla presenza di alcuni talenti confederati protagonisti delle prove di Cross Cup
BASKET
3 ore
Juwann James, quando il senso del dovere è più forte del dolore
Asterischi a margine della finale di Sbl Cup vinta dalla Spinelli Massagno. Lo statunitense avrebbe meritato il riconoscimento di Mvp
COSE DELL’ALTRO MONDO
4 ore
Eagles e Chiefs staccano il biglietto per il Super Bowl
Philadelphia supera San Francisco colpito dalla sfortuna, Kansas City si prende la rivincita su Cincinnati grazie a uno stupido fallo
Hockey
5 ore
Il Davos rinforza la difesa con Aaron Irving
Il ventiseienne canadese arriva dal SaiPa in Finlandia e si è accordato con i gialloblù fino al termine della stagione
Calcio
8 ore
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
19 ore
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’
HOCKEY
21 ore
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano battuto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dagli uomini allenati da Stefan Hedlund
VOLLEY
22 ore
Sconfitto in campionato, il Lugano si rifà in Coppa
Le bianconere cedono strada all’Aesch Pfeffingen, prima di conquistare il biglietto per le semifinali nell’inedito derby con le ragazze di Bellinzona
BASKET
1 gior
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
1 gior
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
© Regiopress, All rights reserved